Pagina 12 di 16 PrimaPrima ... 21011121314 ... UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 158
  1. #111
    Miraggio L'avatar di Daniele Campello
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Fiume Veneto (PN)
    Messaggi
    0
    Un improvviso aumento del flusso d’onda nella stratosfera non è necessariamente causato da un aumento del forcing troposferico, è una teoria questa che si sta riproponendo e che fondamentalmente è stata suggerita da Plumb (1981), ma portata avanti da numerosi e recenti studi di Esler, Scott, Matthewman e altri… Ciò non dimostra che il teorema di Charney e Drazin (1961) sia sbagliato, tra l’altro abbiamo potuto verificarlo anche questo inverno quanto sia veritiero (U<Uc con l’aumentare del wavenumber, questa finestra che si riduce favorendo tra le cose questo NAM positivo e condizionante, così in questi e nei prossimi anni… ragionateci), ma va secondo me evidenziato come la dinamica stratosferica possa percorrere ancora diverse strade.
    Tutto questo per dire che l’attuale Minor Warming andrà ad esasperare quel pattern stratosferico che ha stretto i giochi fin dall’inizio e che ha influenzato un po’ tutti i movimenti nella media atmosfera. Quel Wave1 pattern che se esasperato apre la strada a dinamiche ricorrenti con quei classici riscaldamenti che mi piace definire in rotazione. Questo è un po’ quello che già ECMWF fa notare: continue possibilità di SSW.
    Che cosa possiamo aspettarci? Un po’ di tutto, ma anche niente… la base di partenza per ogni evento è la medesima, l’evoluzione cambia in corsa e in questo caso possiamo notare a 240h un forte SSW in Wave1 (ciò ci suggerisce la dislocazione del VPS), zonalità negativa (90-60N) presente sopra i 4hPa (ciò ci suggerisce ancora, per il momento, un Minor Warming). A parer mio le possibilità di un MMW displacement non sono elevatissime, è probabile una tenuta del VPS e la reiterazione del pattern, ma questo lo vedremo con calma…

    Ecco il "displacement" a 3hPa
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ecmwf3f216.gif 
Visualizzazioni: 49 
Dimensione: 130.2 KB 
ID: 78530

    il forte SSW a 10hPa e la zonalità negativa
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ecmwf10f240ora.gif 
Visualizzazioni: 49 
Dimensione: 120.7 KB 
ID: 78531 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ecmwfzm_u_f240ora.gif 
Visualizzazioni: 48 
Dimensione: 78.1 KB 
ID: 78532

    Stratwarm
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: temps.gif 
Visualizzazioni: 51 
Dimensione: 42.4 KB 
ID: 78533
    [SIZE=4][COLOR=#000080][U][B]Neo[/B][/U][/COLOR][/SIZE][COLOR=#000000]
    [/COLOR]
    Nel mondo esistono 10 tipi di persone: quelli che conoscono i numeri binari e quelli che non li conoscono....

  2. #112
    Iridescenza
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    San Martino di Lupari (PD)
    Messaggi
    95
    Citazione Originariamente Scritto da Daniele Campello Visualizza Messaggio
    Un improvviso aumento del flusso d’onda nella stratosfera non è necessariamente causato da un aumento del forcing troposferico, è una teoria questa che si sta riproponendo e che fondamentalmente è stata suggerita da Plumb (1981), ma portata avanti da numerosi e recenti studi di Esler, Scott, Matthewman e altri… Ciò non dimostra che il teorema di Charney e Drazin (1961) sia sbagliato, tra l’altro abbiamo potuto verificarlo anche questo inverno quanto sia veritiero (U<Uc con l’aumentare del wavenumber, questa finestra che si riduce favorendo tra le cose questo NAM positivo e condizionante, così in questi e nei prossimi anni… ragionateci), ma va secondo me evidenziato come la dinamica stratosferica possa percorrere ancora diverse strade.
    Tutto questo per dire che l’attuale Minor Warming andrà ad esasperare quel pattern stratosferico che ha stretto i giochi fin dall’inizio e che ha influenzato un po’ tutti i movimenti nella media atmosfera. Quel Wave1 pattern che se esasperato apre la strada a dinamiche ricorrenti con quei classici riscaldamenti che mi piace definire in rotazione. Questo è un po’ quello che già ECMWF fa notare: continue possibilità di SSW.
    Che cosa possiamo aspettarci? Un po’ di tutto, ma anche niente… la base di partenza per ogni evento è la medesima, l’evoluzione cambia in corsa e in questo caso possiamo notare a 240h un forte SSW in Wave1 (ciò ci suggerisce la dislocazione del VPS), zonalità negativa (90-60N) presente sopra i 4hPa (ciò ci suggerisce ancora, per il momento, un Minor Warming). A parer mio le possibilità di un MMW displacement non sono elevatissime, è probabile una tenuta del VPS e la reiterazione del pattern, ma questo lo vedremo con calma…

    Ecco il "displacement" a 3hPa
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ecmwf3f216.gif 
Visualizzazioni: 49 
Dimensione: 130.2 KB 
ID: 78530

    il forte SSW a 10hPa e la zonalità negativa
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ecmwf10f240ora.gif 
Visualizzazioni: 49 
Dimensione: 120.7 KB 
ID: 78531 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ecmwfzm_u_f240ora.gif 
Visualizzazioni: 48 
Dimensione: 78.1 KB 
ID: 78532

    Stratwarm
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: temps.gif 
Visualizzazioni: 51 
Dimensione: 42.4 KB 
ID: 78533


    Da quel che ho capito leggendo, lo Stratwarming in atto non sarà di tipo Major in quanto alla quota corrispondente al geopotenziale di 10 hPA non c'è stata una completa inversione dei venti zonali fino alla latitudine di 60N: dal grafico relativo alla direzione ed all'intensità dei venti zonali, in effetti, si evincerebbe un'inversione dei venti zonali limitata alla porzione compresa fra la latitudine di 90N e 70N (o poco più) circa... E' corretto quanto ho scritto o sono sciocchezze?

  3. #113
    Miraggio L'avatar di Daniele Campello
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Fiume Veneto (PN)
    Messaggi
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Hailstone Visualizza Messaggio
    Da quel che ho capito leggendo, lo Stratwarming in atto non sarà di tipo Major in quanto alla quota corrispondente al geopotenziale di 10 hPA non c'è stata una completa inversione dei venti zonali fino alla latitudine di 60N: dal grafico relativo alla direzione ed all'intensità dei venti zonali, in effetti, si evincerebbe un'inversione dei venti zonali limitata alla porzione compresa fra la latitudine di 90N e 70N (o poco più) circa... E' corretto quanto ho scritto o sono sciocchezze?
    Il primo riscaldamento stratosferico con massima estensione prevista per il 2 febbraio verrà classificato certamente come Minor Warming, quello successivo previsto a fine della prima decade del mese è ancora da decifrare. Come hai correttamente inteso, un riscaldamento stratosferico è chiamato Minor se viene osservato un significativo aumento della temperatura (ossia almeno 25 gradi in un periodo di una settimana o meno ) a qualsiasi livello stratosferico in qualsiasi area dell'emisfero invernale, sia esso misurato dalla radiosonda e/o indicato da dati satellitari. I Minor Warming possono essere intensi e talvolta anche invertire il gradiente di temperatura, ma non determinare un’inversione della circolazione a livello di 10 hPa. Quando appunto a 10HPa le correnti zonali vengono sostituite dagli esterlies fino alla latitudine di 60N si ha il cosiddetto Major Warming.
    [SIZE=4][COLOR=#000080][U][B]Neo[/B][/U][/COLOR][/SIZE][COLOR=#000000]
    [/COLOR]
    Nel mondo esistono 10 tipi di persone: quelli che conoscono i numeri binari e quelli che non li conoscono....

  4. #114
    Socio Meteotriveneto
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    treviso
    Messaggi
    1,508
    Per ora anche a fine validità non si vede l'inversione dei venti zonali a 10 hpa. Quindi per ora Minor Warming.

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ecmwf10f240.gif 
Visualizzazioni: 31 
Dimensione: 120.7 KB 
ID: 78540

  5. #115
    Miraggio L'avatar di Daniele Campello
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Fiume Veneto (PN)
    Messaggi
    0
    Ieri avevo scritto che era probabile una tenuta del VPS e la reiterazione del pattern e in effetti oggi la 240h di ecmwf sembra chiuderere la questione classificando il tutto come Minor Warming (per il momento). Il tutto per la stessa ragione sottolineata, come al solito correttamente, dall'amico Orione.
    [SIZE=4][COLOR=#000080][U][B]Neo[/B][/U][/COLOR][/SIZE][COLOR=#000000]
    [/COLOR]
    Nel mondo esistono 10 tipi di persone: quelli che conoscono i numeri binari e quelli che non li conoscono....

  6. #116
    Miraggio L'avatar di Daniele Campello
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Fiume Veneto (PN)
    Messaggi
    0
    Privatamente con Orione ad inizio Dicembre si parlava della stratosfera è del pattern "bloccato" in wave1 con reale rischio di fine anticipata dei giochi. Possiamo dire previsione perfettamente azzeccata.
    [SIZE=4][COLOR=#000080][U][B]Neo[/B][/U][/COLOR][/SIZE][COLOR=#000000]
    [/COLOR]
    Nel mondo esistono 10 tipi di persone: quelli che conoscono i numeri binari e quelli che non li conoscono....

  7. #117
    Socio Meteotriveneto L'avatar di valdoman
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Valdobbiadene -TV- 378 mt. s.l.m.
    Messaggi
    3,929
    Citazione Originariamente Scritto da Daniele Campello Visualizza Messaggio
    Privatamente con Orione ad inizio Dicembre si parlava della stratosfera è del pattern "bloccato" in wave1 con reale rischio di fine anticipata dei giochi. Possiamo dire previsione perfettamente azzeccata.
    Invece pubblicamente Remigio aveva accennato ad un "crescendo rossiniano" che purtroppo non c'e' stato...
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Dati Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza) http://valdobbiadene.altervista.org
    Rete Stazioni Meteonetwork: http://my.meteonetwork.it/station/vnt201

  8. #118
    Miraggio L'avatar di Daniele Campello
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Fiume Veneto (PN)
    Messaggi
    0
    Io parlo sempre di stratosfera in questa discussione, quindi il riferimento è alle dinamiche strato.
    [SIZE=4][COLOR=#000080][U][B]Neo[/B][/U][/COLOR][/SIZE][COLOR=#000000]
    [/COLOR]
    Nel mondo esistono 10 tipi di persone: quelli che conoscono i numeri binari e quelli che non li conoscono....

  9. #119
    Nimbostratus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    1,722
    Citazione Originariamente Scritto da Daniele Campello Visualizza Messaggio
    Privatamente con Orione ad inizio Dicembre si parlava della stratosfera è del pattern "bloccato" in wave1 con reale rischio di fine anticipata dei giochi. Possiamo dire previsione perfettamente azzeccata.
    Mascusate, e la botta per il 7-8 dove la mettiamo? Non pare sia fine dei giochi

  10. #120
    Socio Meteotriveneto L'avatar di valdoman
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Valdobbiadene -TV- 378 mt. s.l.m.
    Messaggi
    3,929
    Citazione Originariamente Scritto da Daniele Campello Visualizza Messaggio
    Io parlo sempre di stratosfera in questa discussione, quindi il riferimento è alle dinamiche strato.
    Ok, ma il NAM molto positivo ha influito o meno sul mese di dicembre caldissimo e secco? Perchè il suo valore positivo e' stato eloquente, e purtroppo devo ancora veder nevicare con nam positivo
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Dati Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza) http://valdobbiadene.altervista.org
    Rete Stazioni Meteonetwork: http://my.meteonetwork.it/station/vnt201

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •