Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 28
  1. #11
    Socio Meteotriveneto Responsabile Progetto Nuvole L'avatar di Marco_bz
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Appiano (BZ) 400 m, lavoro a BZ 250 m
    Messaggi
    1,383
    Citazione Originariamente Scritto da Marco_bz Visualizza Messaggio
    Qui, invece, direi che non ci sono dubbi: stratus nebulosus!
    Scusate... sarà anche nebulosus, ma volevo scrivere opacus
    A sottolineare il fatto che questa formazione è molto più densa di quella della foto precedente...

    In sintesi: genere STRATUS specie NEBULOSUS varietà OPACUS

    Che dite?
    Vorrei vivere un'eterna primavera
    http://www.marcobonatti.it

  2. #12
    Altostratus
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Padova
    Messaggi
    711
    Scusa Marco il perdurare degli OT ma queste foto mi hanno richiamato alla mente questa immagine... sempre Dolomiti sullo sfondo


    DPP_0954.JPG

    scattata la mattina dopo una splendida notte passata al bivacco Bonvecchio... ciao!

  3. #13
    Cumulus Congestus
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Quinto Vicentino (VI)
    Messaggi
    4,400
    La seconda é sicuramente stratus nebulosus opacus
    La prima non é una formazione nuvolosa, non si ravvisano affatto elementi di condensa (volumi d'aria giunti a saturazione): la linea di demarcazione evidenzia il netto passaggio tra uno strato inferiore più vicino alla saturazione e uno strato superiore meno vicino alla saturazione

  4. #14
    Cumulus Congestus
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Quinto Vicentino (VI)
    Messaggi
    4,400
    Stavo osservando che tra 3 mesi questa stanza forum compie "ben" 9 anni.
    Quanto tempo é passato da quella volta....

  5. #15
    Socio Meteotriveneto Responsabile Progetto Nuvole L'avatar di Marco_bz
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Appiano (BZ) 400 m, lavoro a BZ 250 m
    Messaggi
    1,383
    Citazione Originariamente Scritto da Davide Rosa Visualizza Messaggio
    La seconda é sicuramente stratus nebulosus opacus
    La prima non é una formazione nuvolosa, non si ravvisano affatto elementi di condensa (volumi d'aria giunti a saturazione): la linea di demarcazione evidenzia il netto passaggio tra uno strato inferiore più vicino alla saturazione e uno strato superiore meno vicino alla saturazione
    Davide, che piacere!
    In questo ultimo periodo mi sono letto praticamente tutte le discussioni dalla nascita della stanza e ho constatato che tu sei stato in prima linea fin dagli inizi, sempre con grande competenza... peccato che alcune persone (e moltissime foto che corredavano i thread) siano andate perdute...
    Vorrei vivere un'eterna primavera
    http://www.marcobonatti.it

  6. #16
    Socio Meteotriveneto Responsabile Progetto Nuvole L'avatar di Marco_bz
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Appiano (BZ) 400 m, lavoro a BZ 250 m
    Messaggi
    1,383
    Citazione Originariamente Scritto da nuvola rossa Visualizza Messaggio

    scattata la mattina dopo una splendida notte passata al bivacco Bonvecchio... ciao!
    Vorrei vivere un'eterna primavera
    http://www.marcobonatti.it

  7. #17
    Iridescenza L'avatar di ward9
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    nove "crosara"(vi) 75 m s.l.m.
    Messaggi
    46
    Citazione Originariamente Scritto da Davide Rosa Visualizza Messaggio
    La seconda é sicuramente stratus nebulosus opacus
    La prima non é una formazione nuvolosa, non si ravvisano affatto elementi di condensa (volumi d'aria giunti a saturazione): la linea di demarcazione evidenzia il netto passaggio tra uno strato inferiore più vicino alla saturazione e uno strato superiore meno vicino alla saturazione
    E' un piacere anche per me Davide!
    Grazie di questo prezioso intevento,
    potrebbe essere quindi solo foschia nei bassi strati, quella che si vede nella prima foto, e non nebbia?
    Relativamente alla varietà opacus/translucidus rimango della mia idea, ci vorrebbe una foto "da sotto"...

  8. #18
    Cumulus Congestus
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Quinto Vicentino (VI)
    Messaggi
    4,400
    Citazione Originariamente Scritto da ward9 Visualizza Messaggio
    potrebbe essere quindi solo foschia nei bassi strati, quella che si vede nella prima foto, e non nebbia?
    Relativamente alla varietà opacus/translucidus rimango della mia idea, ci vorrebbe una foto "da sotto"...
    In merito alla prima foto, a meno di qualche mio difetto dell'apparato visivo (vecchiaia), non si ravvisa la presenza di elementi di condensa, neppure mi metterei a pensarci su in eventuali strane classificazioni; tutto ciò, ribadisco, l'ho ricavato a mio modo di vedere (ognuno di noi ha un suo personale modo di affrontare il riconoscimento di una nube, é questo che rende affascinante la disciplina), dato che si scorgono addirittura i profili di rilievi con quote inferiori allo strato di separazione tra i due volumi d'aria a diverso tenore termo-igrometrico.
    La nebbia é direttamente collegabile ad una riduzione di visibilità per presenza di volumi condensati, non mi pare questo il caso.
    Nella seconda foto invece la condensa si nota eccome, qui una classificazione nefologica ci casca a pennello.

    La tua idea é un criterio oggettivo corretto: da quanto ricordo il Zanocco collegava i due criteri tra loro, ovvero la tipologia di visbilità degli astri (sole o luna che siano) é collegata allo spessore della nube da classificare, sotto i 2-300 m di spessore SOLITAMENTE l'astro è visibile (transucidus) sopra i 2-300 m di spessore SOLITAMENTE no (opacus)...a meno di altri fattori ottici per i quali mi mancano conoscenze e competenze

  9. #19
    Socio Meteotriveneto Responsabile Progetto Nuvole L'avatar di Marco_bz
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Appiano (BZ) 400 m, lavoro a BZ 250 m
    Messaggi
    1,383
    Lo so che "chi si loda si imbroda" ma in apertura del thread avevo scritto:

    Secondo voi questa "roba" posso chiamarla stratus nebulosus? Per me più no che sì: è semplice foschia, sia pur molto densa, a causa di una forte inversione termica.

    Ho vinto qualchecosa?

    Nel frattempo l'autore della foto mi ha detto di averla scattata in tardo autunno
    Vorrei vivere un'eterna primavera
    http://www.marcobonatti.it

  10. #20
    Iridescenza L'avatar di ward9
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    nove "crosara"(vi) 75 m s.l.m.
    Messaggi
    46
    Citazione Originariamente Scritto da Marco_bz Visualizza Messaggio
    Ho vinto qualchecosa?
    Tutta la mia stima!

Discussioni Simili

  1. Stratus nebulosus undulatus 3-1-12 Eraclea
    Di old_Giorgio nel forum Nuvole Trivenete
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 05-01-2012, 16:50
  2. Stratus nebulosus stratocumulomutatus
    Di old_verza81 nel forum Nuvole Trivenete
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-05-2006, 12:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •