Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910
Risultati da 91 a 98 di 98
  1. #91
    Miraggio
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    artegna
    Messaggi
    10
    Citazione Originariamente Scritto da Bruno Visualizza Messaggio
    Wow, che temperatura! Certo che può interessare.
    Ma da quando Rutte Piccolo è più freddo del Valico di Fusine?
    Sarebbe interessante sapere dove è stato rilevato quel dato. In zona Rutte Piccolo mi pare non ci sia alcuna conca, per cui se si tratta di una semplice piana, è davvero notevole.
    Allego un estratto di mappa 1:5000
    Ciao Bruno, putroppo è un dato rilevato con termometro non schermato, in paese a rutte, località boden, da zeno cecon (di cui ho visto il post su facebook)
    FB_IMG_1519817521194.jpg

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  2. #92
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,699
    Citazione Originariamente Scritto da pec Visualizza Messaggio
    Ciao Bruno, putroppo è un dato rilevato con termometro non schermato, in paese a rutte, località boden, da zeno cecon (di cui ho visto il post su facebook)
    FB_IMG_1519817521194.jpg

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
    Non conosco la zona di Rutte Piccolo e tanto meno la località Boden.
    Può darsi che il Valico di Fusine sia stato disturbato da una leggera ventilazione (essendo aperto verso Est) che ha "frenato" il raffreddamento, cosa che non è successa a Rutte Piccolo, più riparato dal vento, non foss'altro per la foresta di abeti circostante.
    Molto interessante...

  3. #93
    Altostratus L'avatar di mik94
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Località Plessiva, Collio (Go) -73m
    Messaggi
    821
    42E57625-74D8-4407-9A55-47AD43C048D1.jpg

    Stamattina, cercando informazioni a proposito del monitoraggio delle doline slovene, mi sono imbattuto in questo vecchio articolo di una comparazione di 4 siti siti freddi in 3 zone alpine diverse.
    Premesso l’articolo sia del gennaio 2007- sappiamo quindi che per le doline trivenete si sono fatti passi da gigante, e ancora per quel che riguarda la dolina slovena so per certo sia stato raggiunto il valore di -49,1 nel gennaio 2009-, ma mi chiedevo se qualcuno avesse informazioni riguardo la dolina Glattalp (record ufficiale -52,6 nel 1965, come da estratto). E mi chiedevo pure se ci siano ancora delle collaborazione tra vari enti per il monitoraggio incrociato

    Saluti, Mik
    La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. [Andrea Baroni]

  4. #94
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,699
    Citazione Originariamente Scritto da mik94 Visualizza Messaggio
    42E57625-74D8-4407-9A55-47AD43C048D1.jpg

    Stamattina, cercando informazioni a proposito del monitoraggio delle doline slovene, mi sono imbattuto in questo vecchio articolo di una comparazione di 4 siti siti freddi in 3 zone alpine diverse.
    Premesso l’articolo sia del gennaio 2007- sappiamo quindi che per le doline trivenete si sono fatti passi da gigante, e ancora per quel che riguarda la dolina slovena so per certo sia stato raggiunto il valore di -49,1 nel gennaio 2009-, ma mi chiedevo se qualcuno avesse informazioni riguardo la dolina Glattalp (record ufficiale -52,6 nel 1965, come da estratto). E mi chiedevo pure se ci siano ancora delle collaborazione tra vari enti per il monitoraggio incrociato

    Saluti, Mik
    Si, fino al 2007 erano state monitorate, per quanto riguarda le doline trivenete, solo Valmenera-Cansiglio (dal 2000) e il Lago di Fosses (dal 2005).
    Negli anni seguenti c'è stata un'esplosione di doline monitorate, soprattutto fra il 2008 ed il 2010.

    Non mi risulta ci siano gran collaborazioni fra enti nel monitoraggio doline, ognuno va per la sua strada.
    Cosa vuoi sapere della Glattalp?

  5. #95
    Altostratus L'avatar di mik94
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Località Plessiva, Collio (Go) -73m
    Messaggi
    821
    Citazione Originariamente Scritto da Bruno Visualizza Messaggio
    Si, fino al 2007 erano state monitorate, per quanto riguarda le doline trivenete, solo Valmenera-Cansiglio (dal 2000) e il Lago di Fosses (dal 2005).
    Negli anni seguenti c'è stata un'esplosione di doline monitorate, soprattutto fra il 2008 ed il 2010.

    Non mi risulta ci siano gran collaborazioni fra enti nel monitoraggio doline, ognuno va per la sua strada.
    Cosa vuoi sapere della Glattalp?
    Suppongo che una depressione che faccia certi numeri, o che abbia fatto nel passato certi numeri, venga tuttora monitorata e anzi credo che, questa esplosione di siti monitorati per il 3V sia avvenuta altrettanto per quel che riguarda altri settori Alpini.
    Mi incuriosiva sapere se ci fosse un programma di monitoraggio o comunque un sito dove vengano riportati dati come fate voi qui e come con gran passione tu riporti, dei quali forse tu o qualcuno fosse a conoscenza o abbia avuto modo di conoscere o trovare
    La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. [Andrea Baroni]

  6. #96
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,699
    Citazione Originariamente Scritto da mik94 Visualizza Messaggio
    Suppongo che una depressione che faccia certi numeri, o che abbia fatto nel passato certi numeri, venga tuttora monitorata e anzi credo che, questa esplosione di siti monitorati per il 3V sia avvenuta altrettanto per quel che riguarda altri settori Alpini.
    Mi incuriosiva sapere se ci fosse un programma di monitoraggio o comunque un sito dove vengano riportati dati come fate voi qui e come con gran passione tu riporti, dei quali forse tu o qualcuno fosse a conoscenza o abbia avuto modo di conoscere o trovare
    La Glattalp viene monitorata da una stazione online http://www.ebs-gruppe.ch/glattalp/#2

    Scusa ma avevo capito "collaborazione fra enti di diverse nazioni"...No, nemmeno a livello italiano c'è alcuna collaborazione, anzi, per quel che ne so, ARPAV è l'unico ente istituzionale che effettua questo tipo di monitoraggio in Italia. I servizio meteo di altre regioni non fanno nulla a riguardo, ritenendo probabilmente questa attività di scarso interesse.
    Poi va anche detto che non tutte le zone montane sono caratterizzate da fenomeni di carsismo (cioè favorevoli alla presenza di depressioni), che sono generalmente assenti in Alto Adige, Lombardia, Valle d'Aosta e Piemonte settentrionale.
    E' solo grazie agli appassionati che sono stati monitorate zone come il Pollino, gli altopiani abruzzesi, alcune siti del Cuneese e, l'ho saputo recentemente, anche una dolina sulle colline bolognesi https://www.arpae.it/dettaglio_docum...idlivello=1171

    E sempre recentemente ho saputo di questo tipo rumeno che è andato a monitorare un altopiano non proprio dietro l'angolo http://weatherman.opofa.com/

  7. #97
    Altostratus L'avatar di mik94
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Località Plessiva, Collio (Go) -73m
    Messaggi
    821
    Citazione Originariamente Scritto da Bruno Visualizza Messaggio
    La Glattalp viene monitorata da una stazione online http://www.ebs-gruppe.ch/glattalp/#2

    Scusa ma avevo capito "collaborazione fra enti di diverse nazioni"...No, nemmeno a livello italiano c'è alcuna collaborazione, anzi, per quel che ne so, ARPAV è l'unico ente istituzionale che effettua questo tipo di monitoraggio in Italia. I servizio meteo di altre regioni non fanno nulla a riguardo, ritenendo probabilmente questa attività di scarso interesse.
    Poi va anche detto che non tutte le zone montane sono caratterizzate da fenomeni di carsismo (cioè favorevoli alla presenza di depressioni), che sono generalmente assenti in Alto Adige, Lombardia, Valle d'Aosta e Piemonte settentrionale.
    E' solo grazie agli appassionati che sono stati monitorate zone come il Pollino, gli altopiani abruzzesi, alcune siti del Cuneese e, l'ho saputo recentemente, anche una dolina sulle colline bolognesi https://www.arpae.it/dettaglio_docum...idlivello=1171

    E sempre recentemente ho saputo di questo tipo rumeno che è andato a monitorare un altopiano non proprio dietro l'angolo http://weatherman.opofa.com/
    Grazie, molto interessante. Si beh come dici è in gran parte grazie ad appassionati se si riesce ad avere monitoraggi e mantenimenti dei siti freddi di interesse. E penso che funzioni così in Italia come altrove. Idem per l’agenzia meteo Slovena ARSO, che ha ben presto abbandonato i monitoraggi per mancanza sia di fondi che di interesse. I siti ci sarebbero e sono anche ottimi (a parte la nota Babno Polje e poche altre ci sono i pezzi forti che darebbero dati interessantissimi - Mrzla Komna, Smrekova Draga ecc,).
    La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. [Andrea Baroni]

  8. #98
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,699
    Citazione Originariamente Scritto da mik94 Visualizza Messaggio
    Grazie, molto interessante. Si beh come dici è in gran parte grazie ad appassionati se si riesce ad avere monitoraggi e mantenimenti dei siti freddi di interesse. E penso che funzioni così in Italia come altrove. Idem per l’agenzia meteo Slovena ARSO, che ha ben presto abbandonato i monitoraggi per mancanza sia di fondi che di interesse. I siti ci sarebbero e sono anche ottimi (a parte la nota Babno Polje e poche altre ci sono i pezzi forti che darebbero dati interessantissimi - Mrzla Komna, Smrekova Draga ecc,).
    E' vero, la Slovenia, per sua natura “geologica”, ha una miriade di doline, grandi e piccole, a quote alte e basse, in alcune delle quali (uvale), ci sono dei paesi, come ad esempio Retje, sull’altopiano del Bloke. Nel giugno 2008 io e il mio collega Andrea siamo stati ospiti di Izotk Sinjur, Gregor Vertacnik (ARSO) e Matej Ogrin (Università di Lubiana) che ci hanno portato a vedere la radura di Velika Padežnica (Snežnik), Babno Polje e la Mrzla Komna. Ed erano anche loro all'inizio del monitoraggio doline, iniziato un paio di anni prima.

Discussioni Simili

  1. Confronto dati e caratteristiche delle Doline.
    Di Direttivo M3V nel forum Doline Trivenete
    Risposte: 117
    Ultimo Messaggio: 03-11-2015, 20:18
  2. Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 17-07-2014, 14:39
  3. gfs18z de 4/1/2010......tutti real time per l est shift
    Di old_pattaya nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 05-01-2010, 08:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •