Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Iridescenza
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Verona
    Messaggi
    22

    Ma la stazione meteo di Venezia Tessera risente della brezza di mare?

    Ho notato che le massime di Venezia Tessera, in particolar modo nelle assolate giornate estive senza ventilazione "organizzata", sono, spesso, sensibilmente più basse rispetto, per esempio, a quelle di Treviso Sant'Angelo, Treviso Istrana e Padova, e comunque poco padane. L'aeroporto di Tessera dista, in linea d'aria, circa 10 km dal mare aperto, e non sono presenti ostacoli orografici di alcun tipo. Tuttavia, immagino che la brezza dell'alto Adriatico sia ben poca cosa. E' possibile che si insinui nell'interno per 10 km, arrivando fino a Tessera e influenzandone, in tal modo, il clima?

  2. #2
    Altostratus
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    PADOVA 12mslm abitazione SAN MARTINO DI LUPARI 44 m.(LAVORO)
    Messaggi
    730
    beh la stazione e' pur sempre a poche centinaia di metri dall'acqua e chiaramente risente dell'azione mitigatrice di quest'ultima, io anni fa notavo invece il contrario: un'eccessiva continentalizzazione delle minime che spesso erano piu' basse che a PADOVA , MENTRE DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO , SCRISSI ANCHE AI SIMPATICI AMICI DELL'AM, E PER QUALCHE GG , MI SEMBRO' CHE TUTTO FOSSE A POSTO, POI TORNO' COME PRIMA , DA ALLORA NON HO PIU' SEGUITO LA COSA , MA BASTEREBBE ANDARE SU OGIMET O SU TUTIEMPO PER RENDERESENE CONTO.

  3. #3
    Iridescenza
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Verona
    Messaggi
    22
    Io, invece, ultimamente ho visto, a Venezia Tessera, minime elevatissime, degne di Genova Sestri. Comunque il discorso sulle minime è ancora più complicato, perché da anni ho il sospetto che le stazioni meteo AM del Veneto, ossia gli aeroporti, risentano troppo dell'effetto calore urbano (nelle minime estive). Basta fare il paragone con le minime estive di questa stazione amatoriale: http://www.meteomerlara.com/datimeteo/ , questa sì in aperta campagna, per rendersene conto. A ogni modo, mi piacerebbe sapere fino a che distanza all'interno può spingersi la brezza di mare dell'Alto Adriatico. P.S. Sono stati simpatici gli amici dell'AM?

  4. #4
    Nimbostratus L'avatar di old_obabbano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Favaro Veneto (VE)
    Messaggi
    2,231
    Ciao, posso dirvi che l'effetto della brezza si sente eccome nelle "normali" giornate estive o tardo primaverili quando questo regime si attiva.
    Io abito e ho una stazione a favaro veneto, che dista da tessera 5-6 km.
    Durante il giorno il regime è questo: poco prima dell'alba si attiva la brezza di terra e soffia solitamente da NNO e abbassa leggermente le temperature.
    Poi l'aria si calma fino circa alle 13-14 quando si raggiunge solitamente la Tmax della giornata.
    Poi comincia a soffiare la brezza di mare da SE ebla temperatura si stabilizza almeno fino alle 5-6 di sera per poi calare.
    Per la stazione di Padova non so dove sia ubicata, ma credo risenta notevolmente dell'isola di calore...Padova da questo punto di vista è pazzesca!
    Merlara non è da confrontare con Padova...è in aperta campagna e lisi registrano spesso minime record nei mesi invernali!

  5. #5
    Altostratus
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    PADOVA 12mslm abitazione SAN MARTINO DI LUPARI 44 m.(LAVORO)
    Messaggi
    730
    Citazione Originariamente Scritto da Davide3 Visualizza Messaggio
    Io, invece, ultimamente ho visto, a Venezia Tessera, minime elevatissime, degne di Genova Sestri. Comunque il discorso sulle minime è ancora più complicato, perché da anni ho il sospetto che le stazioni meteo AM del Veneto, ossia gli aeroporti, risentano troppo dell'effetto calore urbano (nelle minime estive). Basta fare il paragone con le minime estive di questa stazione amatoriale: http://www.meteomerlara.com/datimeteo/ , questa sì in aperta campagna, per rendersene conto. A ogni modo, mi piacerebbe sapere fino a che distanza all'interno può spingersi la brezza di mare dell'Alto Adriatico. P.S. Sono stati simpatici gli amici dell'AM?
    La conosco bene quella stazione , conosco il proprietario: hai scelto uno dei poli del freddo del padovano,non puoi paragonarla a tessera.

  6. #6
    Iridescenza
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Verona
    Messaggi
    22
    Citazione Originariamente Scritto da doctor Visualizza Messaggio
    La conosco bene quella stazione , conosco il proprietario: hai scelto uno dei poli del freddo del padovano,non puoi paragonarla a tessera.
    Sì, sì, non mi ero spiegato bene: non volevo certo paragonare Merlara a Tessera. Diciamo che avevo aperto due discorsi completamente diversi e non correlati: uno era la marittimità, almeno parziale, di Tessera e zone limitrofe, che mi è stata confermata da obabbano, ed è questo l'argomento della discussione che ho aperto; l'altro era il presunto effetto "calore urbano" delle stazioni AM del Veneto interno, ossia degli aeroporti, e quindi di Verona Villafranca, Padova, Treviso Istrana e Treviso Sant'Angelo, argomento per il quale, comunque, sarà meglio aprire una nuova discussione.

  7. #7
    Iridescenza
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Verona
    Messaggi
    22
    Citazione Originariamente Scritto da obabbano Visualizza Messaggio
    Ciao, posso dirvi che l'effetto della brezza si sente eccome nelle "normali" giornate estive o tardo primaverili quando questo regime si attiva.
    Io abito e ho una stazione a favaro veneto, che dista da tessera 5-6 km.
    Durante il giorno il regime è questo: poco prima dell'alba si attiva la brezza di terra e soffia solitamente da NNO e abbassa leggermente le temperature.
    Poi l'aria si calma fino circa alle 13-14 quando si raggiunge solitamente la Tmax della giornata.
    Poi comincia a soffiare la brezza di mare da SE ebla temperatura si stabilizza almeno fino alle 5-6 di sera per poi calare.
    Per la stazione di Padova non so dove sia ubicata, ma credo risenta notevolmente dell'isola di calore...Padova da questo punto di vista è pazzesca!
    Merlara non è da confrontare con Padova...è in aperta campagna e lisi registrano spesso minime record nei mesi invernali!
    Ah, perfetto, confermi quello che avevo pensato. Anche il regime dei venti da te descritto coincide esattamente con quello che avevo notato leggendo i dati di Venezia Tessera. Complimenti per la tua stazione meteo: conosco Favaro perché ho degli amici lì e ci sono stato varie volte, e quindi consulterò volentieri il tuo sito.

  8. #8
    Consiglio Direttivo M3V
    Responsabile Progetto Nuvole
    L'avatar di Marco_bz
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Bolzano, 250 m
    Messaggi
    2,893
    Citazione Originariamente Scritto da obabbano Visualizza Messaggio
    Poi comincia a soffiare la brezza di mare da SE ebla temperatura si stabilizza almeno fino alle 5-6 di sera per poi calare.
    Secondo la mia esperienza (trascorro ogni estate un mese sulla costa romagnola), con l'arrivo della brezza di mare la temperatura cala (e l'umidità aumenta) Ma forse è perché la brezza di terra è piuttosto "bollente" da quelle parti.
    Vorrei vivere un'eterna primavera
    https://www.marcobonatti.it

  9. #9
    Consiglio Direttivo M3V
    Responsabile Progetto Nuvole
    L'avatar di Marco_bz
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Bolzano, 250 m
    Messaggi
    2,893
    Citazione Originariamente Scritto da Marco_bz Visualizza Messaggio
    Secondo la mia esperienza (trascorro ogni estate un mese sulla costa romagnola), con l'arrivo della brezza di mare la temperatura cala (e l'umidità aumenta) Ma forse è perché la brezza di terra è piuttosto "bollente" da quelle parti.
    Ma, pensandoci, anche perché io sono in zona da metà giugno a metà luglio, con il mare ancora fresco
    Vorrei vivere un'eterna primavera
    https://www.marcobonatti.it

  10. #10
    Iridescenza
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Verona
    Messaggi
    22
    Citazione Originariamente Scritto da Marco_bz Visualizza Messaggio
    Secondo la mia esperienza (trascorro ogni estate un mese sulla costa romagnola), con l'arrivo della brezza di mare la temperatura cala (e l'umidità aumenta) Ma forse è perché la brezza di terra è piuttosto "bollente" da quelle parti.
    Beh, ma comunque Tessera e Favaro si trovano sì vicino alla costa, ma non proprio sulla costa, dove invece immagino andrai tu; quindi è sicuramente un po' diverso.

Discussioni Simili

  1. Dubbi sulla brezza di mare
    Di Marco_bz nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-07-2011, 18:52
  2. Stazione meteo a.m. di Tessera (ve): dati sballati
    Di old_lukeud nel forum Strumenti, Stazioni e Webcam
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 02-03-2009, 20:08
  3. Brezza di mare dal SAT
    Di old_Dellork nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 20-06-2008, 22:43

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •