Le isole di calore urbane, secondo l'Università della Florida, non influenzerebbero direttamente l'aumento delle temperature (tranne, ovviamente, all'interno delle aree urbane), come già risaputo. Tuttavia, nelle zone densamente abitate e sede di grandi conurbazioni, tra cui anche l'Europa, esse sarebbero in grado di influenzare, in una maniera ancora da quantificare esattamente, le grandi circolazioni emisferiche:

http://www.corriere.it/ambiente/13_f...41528d1f.shtml

Mi riservo di approfondire la questione; tutti i contributi sono ben graditi!