Buongiorno a tutti!

Anche quest'anno è giunto al termine, e tra le tante scadenze più o meno importanti, ci permettiamo di inserire anche quella del rinnovo delle quote sociali valido per l'anno 2013.
Qualora tu desiderassi associarti o procedere al rinnovo della quota associativa per l'anno 2013, gli importi restano gli stessi rispetto a quelli previsti per l'anno 2010, 2011 e 2012, e cioè:

- € 20,00 per il socio ordinario
- almeno € 40,00 per il socio sostenitore.

Vi sono due modi per procedere al rinnovo:

1) Versamento in contanti ad uno qualsiasi dei componenti del Consiglio Direttivo;


2) Versamento tramite bonifico bancario, usando i seguenti estremi: "Veneto Banca" Agenzia di Sandrigo (Vi); ABI 05035, CAB 60710, n° conto corrente 101570276854 CIN "H", coordinate IBAN IT22H0503560710101570276854,indicando come beneficiario "Associazione MeteoTriveneto” e come causale del versamento "Quota associativa socio (nome e cognome) anno 2013”.

Come definito dallo Statuto, la carica effettiva di Socio e l’assunzione dei relativi diritti e doveri sarà effettiva solo dopo l’avvenuto versamento della quota sociale.

Perchè associarsi a MeteoTriveneto?


Associarsi significa dimostrare il proprio attaccamento al progetto e alla la forza di questo gruppo meraviglioso, un meccanismo ben oliato che ormai va avanti da solo, come un treno!
Ma come tutti i treni, anche la nostra organizzazione ha bisogno di propellente e di quel sostegno economico per portare avanti i numerosi progetti!
Ricordiamo qui di seguito solo le ultime e le più significative iniziative che sono state messe in campo:

1) Il bollettino bimestrale, vera e propria opera di ingegno culturale che viene spedita via posta ordinaria ai soli soci M3V.

2) L'installazione delle stazioni Davis di Monte Corno e Monte Cesen, la prime di proprietà dell'associazione, che costituisce un vanto e un segno reale e tangibile delle attività di MeteoTriveneto, e l'ultima installazione di nostra proprietà del Rifugio Verenetta. L'installazione di stazioni meteo commissionate da privati o ditte, dal Rifugio Bec De Roces al Ristorante Camposolagna.

3) Il progetto doline trivenete

4) Le serate di divulgazione nel Triveneto: serate nelle quali i nostri esperti operano quell'opera di corretta e chiara divulgazione scientifica al quale il nostro statuto, scritto in tempi non sospetti, fa sempre riferimento.

5) Le numerose convenzioni di collaborazione scritte con enti pubblici, regionali, ed enti parastatli, come enti parco e assimilati.

6) il Profilo Verticale Prealpi Venete: 11 stazioni online 24 ore su 24 da quota 130 a quota 1775 con un grafico del profilo verticale in diretta 24 ore su 24. In poco più di un mese quasi 5000 consultazioni.

7) Collaborazione con diversi privati e ditte per la consultazione gratuita dei dati meteorologici, Consorzio Vivere il Grappa, Aeroclub Montegrappa, ARI Vicenza, ARI Bassano, CISAR di Quarto d'Altino e Zero Branco e Rifugio Campomulo

8) L'organizzazione di serate, pizzate, ritrovi, raduni e ciaspolate per scoprire i segreti del nostro amato Triveneto.


Tante iniziative (ma molte altre ce ne sono state!) per dimostrare che questa è la nostra forza, è qui che risiede lo spirito di MeteoTriveneto, persone adulte che agiscono attraverso la loro serietà e che non limitano il loro impegno alle stanze pur importanti del forum e al sito web.

Le attività ed i progetti che abbiamo messo in cantiere sono tanti, ma le risorse sono sempre più scarse, davvero difficile far quadrare il bilancio a fine anno con le sole quote associative (per volontà non esistono banner pubblicitari all'interno del sito e del forum, a sottolineare il carattere di volontarietà dell'associaizone).

E quindi l'invito che rilancio anche in questo post, è quello di associarsi e versare la quota per il 2013, affinchè il progetto M3V diventi ancora più importante.