Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Socio Meteotriveneto L'avatar di old_Snoww
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Molvena (vi) 235m s.l.m
    Messaggi
    3,377

    Salvato e da mettere in cascina.....

    Molvena 235m Ore 6:30 temperatura di -0,2° neve in corso...
    Breganze 90m ore 6:30 temperatura 0° dew point -0,8° neve in corso....
    Temperture da neve.... infatti fino a pochissimi minuti fa nevicava, accumulava, e le temperature e dew point calavano invece.... saltati di schianto perchè?

    Guardate il profilo verticale salvato e da tramandare alle prossime occasioni, DIDATTICA ALLO STATO PURO!!!
    Son contento era quello che volevo vedere:



    A 730m temperatura di -2,9°
    A 550m +0,9°
    4° circa di differenza in 180m......con precipitazioni nevose in corso.... BESTIALE-BESTIALE-BESTIALE da perderci la testa!!!!
    Ecco in questa SPECIFICA occasione dov'è saltata la nostra stupenda colonna da neve.

    Ringrazio nuovamente chi ha reso posibile questo strumento fantastico per noi di Meteorologia con la M enorme.

    Ciao da Snoww
    File Allegati File Allegati
    Ultima modifica di Snoww; 14-12-2012 alle 06:58
    E' meglio tacere e dare l'impressione di essere stupidi, che aprire la bocca e darne conferma.

  2. #2
    Socio Meteotriveneto L'avatar di valdoman
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Valdobbiadene -TV- 378 mt. s.l.m.
    Messaggi
    3,652
    Cosa che avevo notato pure io ed accennato pure in nowcasting veneto... ora grazie al profilo verticale prealpi venete capiamo a quale quota si formano le "maledette lame calde".

    Qui da me a quota 378 mt. ancora nevica anche se con t. positiva, forse in quota ho ancora temperature decenti per un minor afflusso caldo infatti precipitazione nevosa debolissima.
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Dati Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza) http://valdobbiadene.altervista.org
    Rete Stazioni Meteonetwork: http://my.meteonetwork.it/station/vnt201

  3. #3
    flavio-resana
    Guest
    già, non mi aspettavo di saltare così presto, evidentemente quota 550 metri è la croce nostra, quota indiscutibilmente fondamentale, nella buona e nella cattiva sorte.
    Bello il paesaggio di nuovo bianco, stavolta veramente TUTTO è bianco, i campi sono belli uniformi.
    Ora assenza di precipitazioni.

  4. #4
    flavio-resana
    Guest
    Poi, lasciatemi fare una considerazione su questo 3d aperto da Simone.

    La scorsa volta eravamo qui a raccontarci della neve, non attaccava sui campi, non era della intensità prevista, ma i suoi 4-5 cm poteva farli (terreno non pronto).
    Oggi il terreno è pronto, bello ghiacciato e cosa succede?
    precipitazioni quasi assenti, e lama calda a 550 metri.
    Purtroppo molte volte abbiamo situazioni alternanti, quando c'è una non c'è l'altra: non è una lamentela, è una semplice considerazione per far capire (e per convincermi) che la nevicata del 2009 è stata di rara perfezione.

  5. #5
    Cirrus L'avatar di zampatafredda
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Paderno del Grappa, Italy
    Messaggi
    295
    cmq c'è da dire che in molti casi, specie in pedemontana e alta pianura è stato il calo precipitativo a far girare in pioggia o pioviggine... i dp infatti sono ancora buoni e permettono ad una precipitazione almeno debole di rimanere neve

    resta il fatto che il profilo verticale è uno strumento utilissimo per vedere a che quota e quando si salta
    [COLOR=#0000FF]Zampata[/COLOR]
    [COLOR=#FF00FF]Previsore e Fondatore di [URL="http://www.nordestmeteo.it"]NordestMeteo[/URL] e [URL="http://www.elmeteo.it"]ElMeteo.it[/URL][/COLOR]
    [COLOR=#0000FF]Sviluppatore del primo ed unico modello ad area limitata interamente dedicato al Triveneto[/COLOR]

  6. #6
    Nimbostratus L'avatar di old_Ivo75
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Mestre
    Messaggi
    1,603
    Volevo fare una domanda ai più esperti.
    Come si può spiegare che zone come Vicenza e pedemontane in provincia di Vi che di solito in queste occasioni sono le ultime a cedere, questa volta hanno mollato prima di zone come ad esempio Piove di sacco ed il basso padovano?

  7. #7
    Mesociclone Rete Stazioni M3V

    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Stretti, un paese del Ka....... nsas
    Messaggi
    19,306

    R: Salvato e da mettere in cascina.....

    Citazione Originariamente Scritto da flavio-resana Visualizza Messaggio
    Poi, lasciatemi fare una considerazione su questo 3d aperto da Simone.

    La scorsa volta eravamo qui a raccontarci della neve, non attaccava sui campi, non era della intensità prevista, ma i suoi 4-5 cm poteva farli (terreno non pronto).
    Oggi il terreno è pronto, bello ghiacciato e cosa succede?
    precipitazioni quasi assenti, e lama calda a 550 metri.
    Purtroppo molte volte abbiamo situazioni alternanti, quando c'è una non c'è l'altra: non è una lamentela, è una semplice considerazione per far capire (e per convincermi) che la nevicata del 2009 è stata di rara perfezione.
    non è vero Flavio. nel 2010 in marzo e in dicembre ci sono state altre due nevicate sublimi.
    il punto è che senza irruzione fredda continentale prima non si combina una beata minkia salvo zone circoscritte in cui le cose vanno bene.


    comunque piove con 1° e dp negativo. maledetta lama calda: uno scempio.


    Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2
    Giorgio Pavan -
    collaboratore di Severe Weather Europe

    METEOSTRETTI - METEOSTRETTIblog
    foto su FLICKR

    "There's no better place to chase like home"
    http://my.meteonetwork.it/station/vnt232/sticker-forum


  8. #8
    flavio-resana
    Guest
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgio Visualizza Messaggio
    non è vero Flavio. nel 2010 in marzo e in dicembre ci sono state altre due nevicate sublimi.
    il punto è che senza irruzione fredda continentale prima non si combina una beata minkia salvo zone circoscritte in cui le cose vanno bene.


    comunque piove con 1° e dp negativo. maledetta lama calda: uno scempio.


    Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2
    Non so da te, ma io qui in zona faccio fatica già di suo a vedere la neve per le questioni citate sopra, in questa circostanza pensavo di accumulare qualche cm in più prima della pioggia.

    Si, è la lama calda sui 500-600 metri di quota: sinceramente non mi aspettavo una "spaccata" così veloce in prima mattina, certamente il cuscinetto c'è ed è pure buono.

    Bene, mi ritiro, ora ci aspetterà un periodo di tranquillità.

  9. #9
    Mesociclone
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Altavilla Vicentina (VI) - Lavoro casello A4 di Montecchio Maggiore
    Messaggi
    18,686
    Citazione Originariamente Scritto da Ivo75 Visualizza Messaggio
    Volevo fare una domanda ai più esperti.
    Come si può spiegare che zone come Vicenza e pedemontane in provincia di Vi che di solito in queste occasioni sono le ultime a cedere, questa volta hanno mollato prima di zone come ad esempio Piove di sacco ed il basso padovano?
    Intensità delle precipitazioni, con colonna al limite.
    Prima con precipitazioni deboli era 50-50, ora con prp moderate è di nuova quasi tutta neve.
    Socio fondatore M3V

    http://www.meteovicenza.altervista.org/

    Baroni: "La meteorologia é da considerarsi scienza inesatta, che spesso elabora dati incompleti con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili."

    Ghiaccio NELLA macchina? Menù bambini se possibile.
    INVITA i tuoi amici a cliccare MI PIACE => €€€
    Condividete tutti, farà felici i vostri amici!
    ;66)));66)));66)))

  10. #10
    Socio Meteotriveneto
    Rete Stazioni M3V
    L'avatar di husky
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Sandrigo (vi)
    Messaggi
    264
    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Intensità delle precipitazioni, con colonna al limite.
    Prima con precipitazioni deboli era 50-50, ora con prp moderate è di nuova quasi tutta neve.
    è una cosa che osservo molto spesso e l'unica motivazione secondo me è che la lama calda incontrando la barriera della pedemontana staziona e provoca una deleteria erosione della colonna, spesso le pedemontane saltano prima della bassa pianura, dovrebbe essere il contrario, certo le precipitazioni forti aiutano, ma non sono a mio avviso l'unica motivazione.
    Sandrigo (VI) altitudine 64 mt Monitoraggio tramite stazione Davis Vantage Pro 2 ventilata
    stazione on line
    http://meteosandrigo.altervista.org/

Discussioni Simili

  1. Mettere online stazione meteo wmr100 + piccola webcam
    Di old_globalmeteo nel forum Strumenti, Stazioni e Webcam
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-04-2014, 11:56
  2. Mettere online una VUE
    Di old_verza81 nel forum Strumenti, Stazioni e Webcam
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 01-11-2013, 11:20
  3. Ho voglia di mettere una webcam sul tetto
    Di old_alemar nel forum Strumenti, Stazioni e Webcam
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-04-2009, 22:56

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •