Pagina 2 di 19 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 186
  1. #11
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Torre di Mosto VE (50 cm. slm... ah! ah! ah!) - Vandoies BZ (755 mt. slm)
    Messaggi
    4,208
    DESE (VE):
    "Nel VI secolo vi furono inoltre numerose alluvioni, che portarono enormi distruzioni nelle campagne non più protette da argini e canali"
    Franco

  2. #12
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Torre di Mosto VE (50 cm. slm... ah! ah! ah!) - Vandoies BZ (755 mt. slm)
    Messaggi
    4,208
    DESE (VE):
    anno 1125 "Il gelo intenso ghiaccia la laguna di Venezia, il territorio di Dese subisce gravi danni"
    anno 1280 (non c'entra con la meteo, ma è comunque un'informazione interessante per la serie "nessuno è al sicuro...) "Un terremoto di tremenda intensità colpisce Mestre e dintorni"
    anno 1379 "Invernata eccezionale, quasi tutti gli abitanti delle povere pievi intorno a Mestre muoiono dal freddo. I monaci di Tessera e di Dese ridotti di numero si dedicano ad aprire un ospedale"
    Franco

  3. #13
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Torre di Mosto VE (50 cm. slm... ah! ah! ah!) - Vandoies BZ (755 mt. slm)
    Messaggi
    4,208
    DESE (VE):
    10 agosto 1410 "Una tromba d'aria si abbatte nella nostra località e nel Mestrino, è citata nei documenti come 'bissabova' "
    anno 1431 "A causa del freddo eccezionale ghiaccia la laguna; questo dà la possibilità di transitare con i carri fino a Venezia (un ponte translagunare a quei tempi non c'era). Nelle stagioni più miti si portavano le merci a Venezia con i barconi, le peate"
    1 febbraio 1442 "Su tutto il territorio di Dese nevica per otto giorni di continuo"
    12 dicembre 1442 "Da Dese a Murano a causa della glaciale invernata si può camminare attraverso il fiume e la laguna. Nevica per dodici giorni di seguito"
    Franco

  4. #14
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Torre di Mosto VE (50 cm. slm... ah! ah! ah!) - Vandoies BZ (755 mt. slm)
    Messaggi
    4,208
    DESE (VE):
    anni 1475, 1476, 1490 "Negli inverni di queste tre annate tutte le paludi della laguna veneziana, compreso il territorio di Dese, ghiacciano a causa delle temperature polari. Laguna e canali si possono percorrere a cavallo e con i carri"
    anno 1511 (ancora OT...) "Si avverte nel nostro territorio di Dese una forte scossa tellurica"
    anno 1513 "In pieno aprile fa un gran freddo e neve"
    anno 1514 "Nel nostro territorio per tutta l'estate, per sei mesi, non piove"
    Ottobre 1525 "In questi zorni è stà gran pioza; tutto è inundato in terraferma, Mestre è quasi sottacqua"
    Maggio 1527 "Grave temporale a Dese, Tempestò in Mestrina, Carpenendo, Zelarin, Martellago molto forte"
    Maggio 1542 "Il caldo è precoce cosicchè tutti i raccolti sono anticipati nel mese di maggio"
    anno 1549 "Per il freddo intenso ghiaccia il fiume Dese e in laguna ci si può arrivare dalla terraferma. Dalle Zattere fino alla Zuecca (Giudecca) c'è uno spesso manto di ghiaccio"
    Franco

  5. #15
    Cumulonimbus L'avatar di old_Piovoso92
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Cavaso del Tomba (TV)
    Messaggi
    9,305
    Citazione Originariamente Scritto da franco forte Visualizza Messaggio
    DESE (VE):
    anni 1475, 1476, 1490 "Negli inverni di queste tre annate tutte le paludi della laguna veneziana, compreso il territorio di Dese, ghiacciano a causa delle temperature polari. Laguna e canali si possono percorrere a cavallo e con i carri"
    anno 1511 (ancora OT...) "Si avverte nel nostro territorio di Dese una forte scossa tellurica"
    anno 1513 "In pieno aprile fa un gran freddo e neve"
    anno 1514 "Nel nostro territorio per tutta l'estate, per sei mesi, non piove"
    Ottobre 1525 "In questi zorni è stà gran pioza; tutto è inundato in terraferma, Mestre è quasi sottacqua"
    Maggio 1527 "Grave temporale a Dese, Tempestò in Mestrina, Carpenendo, Zelarin, Martellago molto forte"
    Maggio 1542 "Il caldo è precoce cosicchè tutti i raccolti sono anticipati nel mese di maggio"
    anno 1549 "Per il freddo intenso ghiaccia il fiume Dese e in laguna ci si può arrivare dalla terraferma. Dalle Zattere fino alla Zuecca (Giudecca) c'è uno spesso manto di ghiaccio"
    Franco
    Altri tempi per il freddo!

  6. #16
    Cumulonimbus
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    7,223
    Citazione Originariamente Scritto da Piovoso92 Visualizza Messaggio
    Altri tempi per il freddo!
    Ci sará un motivo se la chiamano PEG (ma il meglio venne dopo!)
    Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame - odio lo scirocco - gelo fan club.

    Io che ho provato il clima mediterraneo dico: che noia!

    http://www.meteo.sk/predpoved-pocasia/e ... lika/nitra

  7. #17
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Torre di Mosto VE (50 cm. slm... ah! ah! ah!) - Vandoies BZ (755 mt. slm)
    Messaggi
    4,208
    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Ci sará un motivo se la chiamano PEG (ma il meglio venne dopo!)
    Infatti, vedete cosa arriva adesso!
    Piuttosto, prima di proseguire con i vari post, tengo a spiegare che questa raccolta di dati (tratti dal testo che ho sopra citato) sarà una piattaforma della stagione culturale che sta per iniziare dove lavoro io, il Centro Pertini di Caorle, sia in riferimento alla Mostra scientifico - fotografica "Neve e... dintorni a Caorle e... dintorni" sia in riferimento a una serie di incontri che terremo sui modi di vivere nei nostri territori veneti durante i secoli scorsi; e ancora una volta le testimonianze che prendono spunto dal tempo meteorologico sono delle occasioni splendide per ricostruire le abitudini più in generale delle antiche popolazioni!
    Franco

  8. #18
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Torre di Mosto VE (50 cm. slm... ah! ah! ah!) - Vandoies BZ (755 mt. slm)
    Messaggi
    4,208
    DESE (VE):
    anno 1600 “All’improvviso tutto il nostro territorio si ricopre di neve e gelo che distrugge tutti i raccolti”
    anno 1607 “Nella cronaca veneta si registra una annata fredda con temperature polari. La laguna, le barene e il fiume Dese sono completamente ghiacciati e ci si può camminare sopra arrivando così a piedi attraverso il fiume in laguna”
    1 gennaio 1684 “In tutto il territorio nevica per dieci giorni in continuazione. Per la temperatura glaciale gela la laguna, muoiono piante e viti, ed anche molti uomini e pescatori per il freddo insistente”
    anno 1692 (semiOT) “Scoppia nella Pieve di Dese la malaria a causa degli acquitrini stagnanti dovuti alle piene del fiume Dese. Provoca parecchie vittime fra gli abitanti; nello stesso 1692 muoiono due parroci della nostra chiesa”
    25 febbraio 1695 (OT) “Si avverte una scossa tellurica”
    anno 1709 “Il fiume Dese e la laguna ghiacciano per 18 giorni: si possono trasportare a Venezia carri con merci dalla terraferma”
    Maggio 1721 “Grandina per due volte, radendo al suolo tutte le coltivazioni del territorio di Dese”
    anno 1729 “Nel nostro territorio soffia un gran vento freddo e l’acqua in certe zone del fiume inizia a ghiacciare”
    Franco

  9. #19
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Torre di Mosto VE (50 cm. slm... ah! ah! ah!) - Vandoies BZ (755 mt. slm)
    Messaggi
    4,208
    DESE (VE):
    Vi segnalo ora questa testimonianza particolarmente strana e interessante:
    8 giugno 1735 “Cala una fitta nebbia che dura per parecchi giorni. Tutti i raccolti di frumento marciscono, ne resta la scorza ammuffita, e questo procura danni notevolissimi”
    Cosa può essere successo? Nebbione in giugno? A vostro parere (anche di chi se ne intende di agraria) dalle notizie sul frimento e le muffe si può intuire una nebbia “calda” o “fredda”?
    Franco

  10. #20
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Torre di Mosto VE (50 cm. slm... ah! ah! ah!) - Vandoies BZ (755 mt. slm)
    Messaggi
    4,208
    DESE (VE):
    18 e 19 giugno 1737 “Il fiume Dese straripa, tutti i campi arativi del nostro territorio sono sommersi con danni notevolissimi”
    anno 1747 “Il freddo è intenso: le acque del Dese e della laguna ghiacciano per quattro giorni”
    anno 1749 “ Nel nostro territorio fa un caldo torrido, tutti i raccolti bruciano al sole per la mancanza d’acqua”
    anno 1755 “Dal primo gennaio per sette giorni c’è un freddo intenso, ghiacciano il fiume Dese e la laguna”
    Settembre 1782 “Si registrano delle alte temperature sciroccose: l’aria è irrespirabile, tanto che i morti devono essere seppelliti in fretta, per impedire il diffondersi delle malattie. In seguito, il 2 di Ottobre, si verifica un grande temporale che causa inondazioni”
    11 ottobre 1783 “Per le forti piogge autunnali si presenta un’invernata di piena carestia. I contadini si nutrono con crusca macinata, erba e radici”
    Franco

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-04-2015, 09:02
  2. Video storici e inediti
    Di old_andrea nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-11-2009, 15:00
  3. Conferenza: gli eventi meteorologici dell'inverno 2008-2009
    Di old_Bozzy nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 09-08-2009, 19:50

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •