PDA

Visualizza Versione Completa : acquisto stazione meteorologica



old_mario82
15-05-2009, 08:11
Ciao, sono in procinto di comprare finalmente una stazione meteorologica più seria della mia vecchia oregon, sono indeciso tra la Lacrosse WS3650 IT+ o la Irox Pro-X2 (credo sia un modello appena uscito)
eventuali pro e contro, è comodo lo schermo tattile delle 3650?
vi ringrazio per qualunque informazione o consiglio
:ciauz1

Gigi600
15-05-2009, 11:11
Ciao, sono in procinto di comprare finalmente una stazione meteorologica più seria della mia vecchia oregon, sono indeciso tra la Lacrosse WS3650 IT+ o la Irox Pro-X2 (credo sia un modello appena uscito)
eventuali pro e contro, è comodo lo schermo tattile delle 3650?
vi ringrazio per qualunque informazione o consiglio
:ciauz1

La ws 3650+It :pensieroso per le lamentele sul forum meteonetwork sconsigliata, anche se in qualche maniera funziona :pensieroso
La Irox Pro-X2 non la conosco.

Gigi :ciauz1

old_gianni-globalmeteo
15-05-2009, 11:31
ti consiglio questa completa di tutto, fantastica (ovviamente se vuoi spendere 100 euro in più) ;el))

http://cgi.ebay.it/NEUHEIT-PROFI-Wetter ... .m63.l1177 (http://cgi.ebay.it/NEUHEIT-PROFI-Wetterstation-WMR-200-WMR200-OREGON_W0QQitemZ380123906667QQcmdZViewItemQQptZBoo tsteile_Zubeh%C3%B6r?hash=item380123906667&_trksid=p3286.m63.l1177)

old_Bufera87
15-05-2009, 11:52
Ciao, sono in procinto di comprare finalmente una stazione meteorologica più seria della mia vecchia oregon, sono indeciso tra la Lacrosse WS3650 IT+ o la Irox Pro-X2 (credo sia un modello appena uscito)
eventuali pro e contro, è comodo lo schermo tattile delle 3650?
vi ringrazio per qualunque informazione o consiglio
:ciauz1

ciao! io ho una 3650 e devo dire che sono stato sempre fortunato finora... a quanto pare a molti ha dato problemi, e secondo me una stazione invece molto valida e che ha accontentato tutti è la ws2350 che pur essendo un modello più vecchio è ugualmente valida e professionale per gli usi che servono e bastano a un appassionato...

qui http://www.meteo-system.com/

trovi buone offerte... la 2350 la danno a 139!

;) :ciauz1

old_Miche
15-05-2009, 12:42
se il tuo budget lo permette vai definitivamente di Davis e non ci pensi piu' ;10)

old_Ale
15-05-2009, 13:53
Ciao per quanto riguarda la ws3650 non so dirti niente, la irox pro x2 in teoria dovrebbe essere simile alla versione precedente (pro x). In più dovrebbe avere solamente una cella solare che alimenta l'anemometro (che solitamente è lo strumento che si trova nei luoghi più difficili da raggiungere) al posto del sensore uv che sembra non essere molto preciso. Per quanto riguarda le caratteristiche le puoi trovare nelle istruzioni: http://www.irox.com/data_access/irox/do ... O_X2_i.pdf (http://www.irox.com/data_access/irox/downloads/bedienungsanleitungen/PRO_X2_i.pdf) :ciauz1

old_mario82
16-05-2009, 08:55
grazie per i vari consigli, io tendenzialmente avrei preferito fosse wireless anche se ciò comporta dei rallentamenti e magari qualche problema in più, la 2350 può essere wireless o solo cablata? le Irox che voi sappiate sono un buon prodotto, non vi sono molti appassionati che l'acquistano, moltissimi prendono lacrosse.

Gigi600
16-05-2009, 10:28
Io ho la crosse ws 2300, la ws 2350 è la versione successiva con la differenza dell'anemometro a coppette.
La ws 2350 puo essere wireless o cablata anche se è consigliabile cablarla ( dati ogni 8 secondi , non serve le batterie sul termoigrometro si evitano possibili interruzione di ricevimento dei dati )

Mi trovo benissimo qualità prezzo , ovviamente una davis sarebbe il top .
La Irox non ce ne sono molte ma sembra andar bene, come ripeto non la conosco.

Gigi :ciauz1

Rizzo69
16-05-2009, 16:42
Ciao, sono in procinto di comprare finalmente una stazione meteorologica più seria della mia vecchia oregon, sono indeciso tra la Lacrosse WS3650 IT+ o la Irox Pro-X2 (credo sia un modello appena uscito)
eventuali pro e contro, è comodo lo schermo tattile delle 3650?
vi ringrazio per qualunque informazione o consiglio
:ciauz1

ciao! io ho una 3650 e devo dire che sono stato sempre fortunato finora... a quanto pare a molti ha dato problemi, e secondo me una stazione invece molto valida e che ha accontentato tutti è la ws2350 che pur essendo un modello più vecchio è ugualmente valida e professionale per gli usi che servono e bastano a un appassionato...

qui http://www.meteo-system.com/

trovi buone offerte... la 2350 la danno a 139!

;) :ciauz1

Pure io ho una WS3650 e devo dire che è andata sempre bene e sono contento del rapporto qualità prezzo. C'è un problema con il software Heavy Weather che raddoppia "circa" gli accumuli della pioggia (a questo proposito se cerchi nel Forum troverai uno studio fatto da Bufera87 a tal riguardo, se non ricordo male è 1,976 o giù di lì). Tuttavia il problema si risolve automaticamente se prendi il software Weather Display.

Per quanto riguarda il tipo di stazione, devi anche capire cosa vuoi farci dopo, nel senso se vuoi lasciarla collegata ad un PC h24 o meno. La mia è collegata al PC tutto il giorno (tieni presente che si dice che la WS3650 da problemi col collegamento con adattatore usb, perché ha una seriale per collegarla, io l'ho collegata ad un fisso). Per quanto riguarda lo schermo tattile, dico la verità che non lo uso mai, perché guardo raramente la stazione, avendo tutti i dati che mi servono sul PC.

L'unico problema l'ho avuto col primo anemometro, nel quale era entrata acqua (anche ad un'altra persona era entrata acqua nell'anemometro), ci ho messo ora del nastro isolante autoagglomerante intorno all'incastro delle due parti dell'anemometro e non ho più avuto problemi.

Non sono invece riuscito ad allungare il cavo dello stesso, che è lungo 10 metri, volevo portarlo sul tetto, l'ho quindi lasciato su un palo a circa 5 metri di altezza.


Se hai dubbi non esitare a chiedere.

:ciauz1

Rizzo69
16-05-2009, 16:45
Dimenticavo, all'inizio ho fatto una comparazione tra i sensori Oregon (tre) e quello della WS3650, avevo una differenza di +0,3°C (su queste cose non scherzo :manganel ), l'ho risolta con Weather Display modificando il valore.

I pezzi di ricambio si trovano facilmente ed in fretta, in un paio di giorni li hai a casa, un anemometro o un termometro costano tra i 65 e gli 80 euro se ben ricordo.

:ciauz1

old_Bufera87
17-05-2009, 23:16
Dimenticavo, all'inizio ho fatto una comparazione tra i sensori Oregon (tre) e quello della WS3650, avevo una differenza di +0,3°C (su queste cose non scherzo :manganel ), l'ho risolta con Weather Display modificando il valore.

I pezzi di ricambio si trovano facilmente ed in fretta, in un paio di giorni li hai a casa, un anemometro o un termometro costano tra i 65 e gli 80 euro se ben ricordo.

:ciauz1

esatto, io ho cambiato il pluvio perchè per quale motivo non inviava i dati ( probabilmente un colpo ricevuto per sbaglio mentre mio papà tagliava l'erba ) e con 19 euro da zambelli l'ho cambiato...

http://www.meteo-system.com/listinolacrosse2.php