PDA

Visualizza Versione Completa : La Crosse 2350 wireless: perde il segnale se collegata al PC



old_Paolo_S
21-03-2009, 14:29
Ciao a tutti.
Ho acquistato da poco una La Crosse 2350. La uso in wireless e non ha nessun problema di ricezione ma quando la collego al pc non riesce più a ricevere i dati dai sensori :pensieroso .

Qualcuno saprebbe dirmi da cosa può dipendere questo fatto?

Grazie.

old_Bufera87
21-03-2009, 19:16
uhm, cosa davvero insolita... hai fatto molte prove? ti sei accertato che avviene solo se la colleghi al pc?

old_Paolo_S
21-03-2009, 19:32
Quando non è collegata non perde un colpo ma se la collego al pc i dati non vengono aggiornati.
Questo succede ogni volta che la collego per scaricare i dati con Heavy Weather :sfasciapc .

old_Miche
22-03-2009, 08:28
ora non ricordo bene, ma con la mia lacrosse quando non aggiornava premevo il tasto
PLUS(+) per 2 sec finche' non sentivo il bip poi dopo un po funzionava :pensieroso
altra prova che potresti fare e' test cablandola con i cavi in dotazione
:ciauz1

Gigi600
22-03-2009, 11:03
Ciao a tutti.
Ho acquistato da poco una La Crosse 2350. La uso in wireless e non ha nessun problema di ricezione ma quando la collego al pc non riesce più a ricevere i dati dai sensori :pensieroso .

Qualcuno saprebbe dirmi da cosa può dipendere questo fatto?

Grazie.

:pensieroso
Supposizione:
Può essere che collegando il PC alla stazione crei una frequenza di disturbo superiore a quella di trasmissione e ricezione.

Se tra i sensori esterni e la stazione ricevente è troppo lontano ( al limite di ricezione , muri , distanza, ) è possibile che quel piccolo disturbo " collegamento PC " interrompa la trasmissione.
1) Prova per ipotesi avvicinare la stazione ai sensori e fare l'operazione scarico dati
2) fare questa operazione con altro PC.
altro non saprei :pensieroso

Gigi :ciauz1

old_francesco
22-03-2009, 11:57
hai il collegameento con porta seriale o usb? prova a vedere se riconosce la porta ,per precisione hai impostato la porta?

old_Paolo_S
22-03-2009, 13:04
Il collegamento è effettuato tramite usb, comunque i driver sono istallati e il trasferimento dati tra il pc e la stazione funziona bene.

Proverò ad avvicinare la stazione ai sensori e scaricare i dati, vediamo se il problema è dovuto all'interferenza.

old_Paolo_S
22-03-2009, 17:20
Proverò ad avvicinare la stazione ai sensori e scaricare i dati, vediamo se il problema è dovuto all'interferenza.

Dall'interno della casa perde il collegamento invece se esco in terrazzo riceve i dati anche se collegata al pc.
Probabilmente ci deve essere qualche interferenza dal momento che i sensori sono a circa 40 m dalla casa e il segnale deve attraversare solo un muro C:(( .
Non mi resta altro da fare che scaricare i dati e poi scollegarla. sad.gif

Gigi600
22-03-2009, 17:30
Proverò ad avvicinare la stazione ai sensori e scaricare i dati, vediamo se il problema è dovuto all'interferenza.

Dall'interno della casa perde il collegamento invece se esco in terrazzo riceve i dati anche se collegata al pc.
Probabilmente ci deve essere qualche interferenza dal momento che i sensori sono a circa 40 m dalla casa e il segnale deve attraversare solo un muro C:(( .
Non mi resta altro da fare che scaricare i dati e poi scollegarla. sad.gif

40 metri e 1 muro sei al limite
Ti potrebbe anche delle volte perdere il segnale è che non te ne accorgi .
Io ho anche una ws 8610 dista 30 mt +qualche alberello e un muro qualche volta perde il segnale ;)
Quindi ti consiglio di trovare un posto più vicino perché quando le batterie si scaricheranno un po tenderà sempre di più a perdere il segnale.

Gigi :ciauz1

old_Paolo_S
22-03-2009, 17:58
40 metri e 1 muro sei al limite
Ti potrebbe anche delle volte perdere il segnale è che non te ne accorgi .
Io ho anche una ws 8610 dista 30 mt +qualche alberello e un muro qualche volta perde il segnale ;)
Quindi ti consiglio di trovare un posto più vicino perché quando le batterie si scaricheranno un po tenderà sempre di più a perdere il segnale.

Gigi :ciauz1

Non pensavo che un muro solo potesse dare questi problemi. :blink:
Vedrò se riesco ad avvicinare i sensori alla casa per risolvere il problema.

Comunque grazie per i consigli. :grazie

old_Paolo_S
23-03-2009, 09:19
Vedrò se riesco ad avvicinare i sensori alla casa per risolvere il problema.
Dal momento che non riesco ad avvicinare i sensori a casa pensavo di cablarla ma per fare questo dovrei metterli sul tetto.
Non va bene se fisso il palo al camino vero? (soprattutto per quanto riguarda la temperatura)

Gigi600
23-03-2009, 12:08
Vedrò se riesco ad avvicinare i sensori alla casa per risolvere il problema.
Dal momento che non riesco ad avvicinare i sensori a casa pensavo di cablarla ma per fare questo dovrei metterli sul tetto.
Non va bene se fisso il palo al camino vero? (soprattutto per quanto riguarda la temperatura)

Vicino al camino No :smoke
Cablarla sarebbe la soluzione migliore avrai dati aggiornati ogni 8 secondi
non servono le batterie sul termoigrometro .

Gigi :ciauz1

old_Paolo_S
23-03-2009, 18:54
Ancora due domande: :pensieroso
1. se non posso fissare il palo al camino, come posso fare per mettere un palo sul tetto?
2. in alternativa, lasciando la stazione dov'è, quanti metri di cavo posso mettere tra la stazione base e i sensori?

Grazie.

Gigi600
23-03-2009, 19:11
Ancora due domande: :pensieroso
1. se non posso fissare il palo al camino, come posso fare per mettere un palo sul tetto?
2. in alternativa, lasciando la stazione dov'è, quanti metri di cavo posso mettere tra la stazione base e i sensori?

Grazie.

1) Se non oscilla il palo della antenna TV ( sperando che non sia ataccato al camino )
al limite il pluviometro che soffre delle oscillazioni entro i primo metro , il termoidrometro almeno 2 metri l'anemometro un po sopra
alternativa un pò più complicato ma Io lo ho fatto ( dipende anche da che tipo di tetto hai se legno o cemento )
fare una piastra in ferro 30x30 con 4 fori da 8 mm agli estremi saldare con giusta inclinazione che cada perpendicolare un tubo da 2" poi riduzione a 1" e 1/4 e poi riduzione a 3/4" ( idraulico ) il tutto alto 220 cm poi devi fare una conversa .

Cavo schermato possibilmente c'è qualcuno che è arrivato a 40/45 metri ma non te lo assicuro :fischiet
io ho 24 metri ed è ok . ;10)

Gigi :ciauz1

http://www.postimage.org/Pq2vSiSr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2vSiSr)

old_Miche
23-03-2009, 21:36
confermo! anch'io piu' di 40m con cavo schermato, e in piu' nessuna interferenza o raffica fantasma
da quando ho sostituito il cavo ;10)

old_Paolo_S
09-04-2009, 16:24
Alla fine mi sono deciso a cablarla.
Mi sono accorto però di una cosa strana :pensieroso .
La stazione base segna il vento con direzione nord ma la punta dell'anemometro è rivolta verso sud.
Com'è possibile? :sconsolato
Può essere dovuto al cablaggio o ad un problema dell'anemometro?

Gigi600
09-04-2009, 18:32
Alla fine mi sono deciso a cablarla.
Mi sono accorto però di una cosa strana :pensieroso .
La stazione base segna il vento con direzione nord ma la punta dell'anemometro è rivolta verso sud.
Com'è possibile? :sconsolato
Può essere dovuto al cablaggio o ad un problema dell'anemometro?

Hai messo l'anemometro con i punti cardinali giusti ?
Non so l'anemometro della 2350 ma sulla 2300 ci sono stampati i punti cardinali e
vanno rigorosamente rispettati :smoke
Se hai una parabola satellitare è rivolta a sud

Gigi :ciauz1

http://www.postimage.org/aV1x_s7A.gif (http://www.postimage.org/)

old_Paolo_S
09-04-2009, 18:46
Hai messo l'anemometro con i punti cardinali giusti ?
Non so l'anemometro della 2350 ma sulla 2300 ci sono stampati i punti cardinali e
vanno rigorosamente rispettati :smoke
Se hai una parabola satellitare è rivolta a sud

Gigi :ciauz1

http://www.postimage.org/aV1x_s7A.gif (http://www.postimage.org/)

I punti cardinali scritti sull'anemometro sono messi nella posizione corretta: ho usato la bussola :smoke.
Oggi però ho notato che la punta dell'anemometro era rivolta a sud mentre la stazione segnava nord.
Ho pensato che potesse essere un errore di fabbrica nel senso che il sensore sia montato al contrario all'interno.

Gigi600
09-04-2009, 18:55
:pensieroso

Bisognerebbe che uno abbia la 2350 per un confronto, magari si farà sentire.
Può essere che abbiano stampato i punti ruotati di 180° :smoke
la prova del 9 sulla 2300 , per aiutarti, la staffa che lo sostiene è puntata verso Est .
Come ripeto sono diversi , ma prova verificare , può darsi che abbiano mantenuto la logica :up

Gigi :ciauz1

old_Paolo_S
09-04-2009, 19:00
:pensieroso

la prova del 9 sulla 2300 , per aiutarti, la staffa che lo sostiene è puntata verso Est .
Come ripeto sono diversi , ma prova verificare , può darsi che abbiano mantenuto la logica :up

Gigi :ciauz1

La staffa è verso est anche nella 2350.
Comunque al massimo ruoto l'anemometro di 180° e risolvo così

Gigi600
09-04-2009, 19:07
:pensieroso
Prima era giusta l'indicazione ?
Ti sei accorto ora ?
Come hai fatto il cablaggio ?

Gigi :ciauz1

old_Paolo_S
09-04-2009, 20:10
Quando era wireless non ci ho mai fatto caso quindi non so se era giusta :sconsolato .
Il cablaggio l'ho fatto con 25 mt di cavo come quello originale però l'aggiornamento avviene correttamente ogni 8 secondi ed anche i valori che ottengo (come per es. la velocità del vento) sono ragionevoli. L'unica cosa è la direzione che risulta esattamente opposta alla posizione della punta dell'anemometro :pensieroso .

Gigi600
09-04-2009, 20:45
Ma ! :pensieroso
Curiosa questa roba :smoke

Che dire , come hai pensato può essere che sia stato montato rovescio il sensore.
Ruotalo di 180 ° e tienilo d'occhio .
Un ultima cosa ma la bussola è ok ;66)))
Al limite guarda il sole alle 13.00 è a sud ;66))) scherzo :smoke

Gigi :ciauz1

old_Paolo_S
10-04-2009, 17:54
Ho provato a spostare a mano la punta dell'anemometro e ho visto che il nord lo segna correttamente.
Il problema è che non segna mai il sud cioè la metà dalla parte del sud la segna come se fosse a nord sad.gif .
Non so più cosa provare a fare. :hairpul

old_Paolo_S
12-04-2009, 15:24
Ho provato anche ad usare il filo originale per collegare il termo-igro alla stazione base e con questo funziona tutto.
Potrebbe essere che accorciando il cavo tra anemometro e termo-igro il problema sparisca? :pensieroso

Gigi600
12-04-2009, 19:14
Ho provato anche ad usare il filo originale per collegare il termo-igro alla stazione base e con questo funziona tutto.
Potrebbe essere che accorciando il cavo tra anemometro e termo-igro il problema sparisca? :pensieroso

In che senso :pensieroso funziona tutto ?
Meno sintetico :smoke
Accorciando non cambia nulla tra anemometro e termo igrometro ( suo cavo originale )

Come hai fatto la prolunga ?
Il collegamento non è come un cavo telefonico ma vanno invertiti i fili tra termo igrometro e base :fischiet

Gigi :ciauz1




http://www.postimage.org/aV1OakeS.jpg (http://www.postimage.org/)

old_Paolo_S
12-04-2009, 19:57
In che senso :pensieroso funziona tutto ?
Meno sintetico :smoke
Accorciando non cambia nulla tra anemometro e termo igrometro ( suo cavo originale )

Come hai fatto la prolunga ?
Il collegamento non è come un cavo telefonico ma vanno invertiti i fili tra termo igrometro e base :fischiet

Gigi :ciauz1


Scusa, non mi sono spiegato bene.
Intendevo che ho portato la stazione base sul tetto e ho provato a collegarla con il cavo di 10 metri in dotazione; facendo così la stazione base segna la direzione corretta del vento :up .
Il problema sorge quando la collego con il cavo che ho fatto io che è lungo un po' più di 25 metri.
I fili li ho invertiti :smoke ; se il collegamento non fosse corretto non credo che tutti gli altri parametri sarebbero giusti.

Forse potrei provare ad accorciare ancora di un paio di metri il cavo tra stazione base e termo-igro per vedere se il problema sparisce dal momento che con quello di 10 metri non ci sono problemi.

Gigi600
12-04-2009, 20:12
Per la distanza tra termo-igrometro e stazione Io ho circa 23 Mt e non ho problemi " cavo schermato "

Guarda che non siano i connettori che tocchino bene :up
Se son lunghi si possono accorciare tra termo-igrometro e anemometro , lascia un po di cavo ( non si sà mai )
Io lo ho accorciato non mi andava di lasciare aggrovigliato i 10 metri in dotazione.
Una buona cosa che l'anemometro funziona vuol dire che dipende dal cablaggio.

Gigi :ciauz1

old_mr. tornado
13-04-2009, 08:50
Ho provato anche ad usare il filo originale per collegare il termo-igro alla stazione base e con questo funziona tutto.
Potrebbe essere che accorciando il cavo tra anemometro e termo-igro il problema sparisca? :pensieroso

In che senso :pensieroso funziona tutto ?
Meno sintetico :smoke
Accorciando non cambia nulla tra anemometro e termo igrometro ( suo cavo originale )

Come hai fatto la prolunga ?
Il collegamento non è come un cavo telefonico ma vanno invertiti i fili tra termo igrometro e base :fischiet

Gigi :ciauz1




http://www.postimage.org/aV1OakeS.jpg (http://www.postimage.org/)
ciao gigi ma questo collegamento vale anche per la 2350? se si mi hai salvato in corner. :smoke

Gigi600
13-04-2009, 09:52
http://www.postimage.org/aV1OakeS.jpg (http://www.postimage.org/)
ciao gigi ma questo collegamento vale anche per la 2350? se si mi hai salvato in corner. :smoke

Si è uguale.
Sembra un cavo telefonico ma in realtà il collegamento è diverso.
basta farlo uguale all'originale. fare solo attenzione :up guardare i colori dei fili e vedere con che logica fanno
capo nel plunig rj 11 ( connettore telefonico )

Gigi :ciauz1

old_Paolo_S
15-04-2009, 15:26
Ho provato ad accorciare il cavo fino a 20 metri e ho cambiato tutti e due i connettori.
La direzione del vento continua ad essere sempre da nord (pur variando da est a ovest) anche se la punta dell'anemometro è verso sud. C:((
Ho pensato anche al cavo schermato (anche se fino a 20 metri dovrebbe andare bene quello normale) ma lo schermo a cosa viene attaccato?