PDA

Visualizza Versione Completa : rifugio giaf 1400m (alpi carniche 17-02-09)



old_frank
19-02-2009, 17:45
ciao! un paio di giorni a zonzo per carnia e cadore,inizio con questo report dalla zona di forni di sopra,partenza a 950m alle piste da fondo e arrivo al giaf a 1400m alla ricerca di accumuli nevosi.
dopo postero' alcune foto del paese di forni,cmq le considerazioni nivologiche a cui sono giunto dalle varie osservazioni sono che sicuramente la zona di forni di sopra a 900m sia la piu' innevata in italia come altezza neve al suolo,il nivometro oggi a 900m segna 153cm osmer e 173cm aineva,ci sono alcune zone simili come la val saisera con 150cm e cave del predil con 144cm a quota simile,anche la pista del biatlon di forni avoltri segna 163cm al suolo ma siamo a 1025m...quindi forni di sopra e' il top a questa quota. salendo invece non si nota un incremento cosi' consistente del manto come avviene in prealpi, ad esempio, dove dal quasi nulla dei 900m passi a 300-350cm a 1400-1500m,il tutto dimostra la grande capacita' di avere ottime termiche in condizioni anche miti ma anche una piovosita' inferiore rispetto ad esempio alla zona del piancavallo o delle prealpi vicentine zona carega. penso che in quota piu' che guardare il nivometro di casera cjiampiuz che segna 365cm a 1700m ed e' piu' indicativo per la bassa valle zona forni di sotto-ampezzo sia da guardare il nivometro di casera chiansaveit con 295cm a 1600 sul versante di sauris o del varmost a 1600m con 224cm (considerando cmq la diversa esposizione del versante)...spazio alle foto!


http://www.postimage.org/Pq2z3Isr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z3Isr)

http://www.postimage.org/Pq2z48U0.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z48U0)

http://www.postimage.org/Pq2z4RNA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z4RNA)

http://www.postimage.org/gx1bz4gJ.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1bz4gJ)

http://www.postimage.org/Pq2z58fA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z58fA)

http://www.postimage.org/Pq2z5xc0.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z5xc0)

http://www.postimage.org/Pq2z5EGr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z5EGr)

http://www.postimage.org/Pq2z5M9S.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z5M9S)

http://www.postimage.org/Pq2z607J.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z607J)

http://www.postimage.org/gx1bzPFr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1bzPFr)

http://www.postimage.org/gx1bzS9A.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1bzS9A)

http://www.postimage.org/Pq2z7es9.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z7es9)

http://www.postimage.org/Pq2z7qVS.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z7qVS)

http://www.postimage.org/Pq2z7URA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z7URA)

http://www.postimage.org/gx1bAl5i.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1bAl5i)

http://www.postimage.org/gx1bAnAr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1bAnAr)

http://www.postimage.org/aV2kDykA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2kDykA)

http://www.postimage.org/Pq2z9n8S.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z9n8S)

http://www.postimage.org/aV2kE3Lr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2kE3Lr)

http://www.postimage.org/aV2kEP99.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2kEP99)

http://www.postimage.org/aV2kEZ7J.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2kEZ7J)

http://www.postimage.org/Pq2zb9oi.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2zb9oi)

old_Davide Rosa
19-02-2009, 17:52
cmq le considerazioni nivologiche a cui sono giunto dalle varie osservazioni sono che sicuramente la zona di forni di sopra a 900m sia la piu' innevata in italia come altezza neve al suolo,il nivometro oggi a 900m segna 153cm osmer e 173cm aineva,ci sono alcune zone simili come la val saisera con 150cm e cave del predil con 144cm a quota simile,anche la pista del biatlon di forni avoltri segna 163cm al suolo ma siamo a 1025m...quindi forni di sopra e' il top a questa quota. salendo invece non si nota un incremento cosi' consistente del manto come avviene in prealpi, ad esempio, dove dal quasi nulla dei 900m passi a 300-350cm a 1400-1500m,il tutto dimostra la grande capacita' di avere ottime termiche in condizioni anche miti ma anche una piovosita' inferiore rispetto ad esempio alla zona del piancavallo o delle prealpi vicentine zona carega. penso che in quota piu' che guardare il nivometro di casera cjiampiuz che segna 365cm a 1700m ed e' piu' indicativo per la bassa valle zona forni di sotto-ampezzo sia da guardare il nivometro di casera chiansaveit con 295cm a 1600 sul versante di sauris o del varmost a 1600m con 224cm (considerando cmq la diversa esposizione del versante)...

Frank.... ECCEZIONALE!!!!!! ;10) ;10) ;10)
Non mi riferisco al Rif Giaf.... ma al tuo inscindibile legame con le nevi dell'intero arco alpino orientale!!!
Un mito, un mitoooooo!!

Perdonami se la mia firma, per un po' di tempo, riporterà questo tuo mirabile post... sei un grande!!!

Ciao!
D

old_frank
19-02-2009, 18:17
cmq le considerazioni nivologiche a cui sono giunto dalle varie osservazioni sono che sicuramente la zona di forni di sopra a 900m sia la piu' innevata in italia come altezza neve al suolo,il nivometro oggi a 900m segna 153cm osmer e 173cm aineva,ci sono alcune zone simili come la val saisera con 150cm e cave del predil con 144cm a quota simile,anche la pista del biatlon di forni avoltri segna 163cm al suolo ma siamo a 1025m...quindi forni di sopra e' il top a questa quota. salendo invece non si nota un incremento cosi' consistente del manto come avviene in prealpi, ad esempio, dove dal quasi nulla dei 900m passi a 300-350cm a 1400-1500m,il tutto dimostra la grande capacita' di avere ottime termiche in condizioni anche miti ma anche una piovosita' inferiore rispetto ad esempio alla zona del piancavallo o delle prealpi vicentine zona carega. penso che in quota piu' che guardare il nivometro di casera cjiampiuz che segna 365cm a 1700m ed e' piu' indicativo per la bassa valle zona forni di sotto-ampezzo sia da guardare il nivometro di casera chiansaveit con 295cm a 1600 sul versante di sauris o del varmost a 1600m con 224cm (considerando cmq la diversa esposizione del versante)...

Frank.... ECCEZIONALE!!!!!! ;10) ;10) ;10)
Non mi riferisco al Rif Giaf.... ma al tuo inscindibile legame con le nevi dell'intero arco alpino orientale!!!
Un mito, un mitoooooo!!

Perdonami se la mia firma, per un po' di tempo, riporterà questo tuo mirabile post... sei un grande!!!

Ciao!
D

..preparati per altre chicche di questi due giorni..casera razzo ti dice qualcosa :smoke

old_tropical arco
19-02-2009, 19:33
ciao! un paio di giorni a zonzo per carnia e cadore,inizio con questo report dalla zona di forni di sopra,partenza a 950m alle piste da fondo e arrivo al giaf a 1400m alla ricerca di accumuli nevosi.
dopo postero' alcune foto del paese di forni,cmq le considerazioni nivologiche a cui sono giunto dalle varie osservazioni sono che sicuramente la zona di forni di sopra a 900m sia la piu' innevata in italia come altezza neve al suolo,il nivometro oggi a 900m segna 153cm osmer e 173cm aineva,ci sono alcune zone simili come la val saisera con 150cm e cave del predil con 144cm a quota simile,anche la pista del biatlon di forni avoltri segna 163cm al suolo ma siamo a 1025m...quindi forni di sopra e' il top a questa quota. salendo invece non si nota un incremento cosi' consistente del manto come avviene in prealpi, ad esempio, dove dal quasi nulla dei 900m passi a 300-350cm a 1400-1500m,il tutto dimostra la grande capacita' di avere ottime termiche in condizioni anche miti ma anche una piovosita' inferiore rispetto ad esempio alla zona del piancavallo o delle prealpi vicentine zona carega. penso che in quota piu' che guardare il nivometro di casera cjiampiuz che segna 365cm a 1700m ed e' piu' indicativo per la bassa valle zona forni di sotto-ampezzo sia da guardare il nivometro di casera chiansaveit con 295cm a 1600 sul versante di sauris o del varmost a 1600m con 224cm (considerando cmq la diversa esposizione del versante)...spazio alle foto!


http://www.postimage.org/Pq2z3Isr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z3Isr)

http://www.postimage.org/Pq2z48U0.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z48U0)

http://www.postimage.org/Pq2z4RNA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z4RNA)

http://www.postimage.org/gx1bz4gJ.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1bz4gJ)

http://www.postimage.org/Pq2z58fA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z58fA)

http://www.postimage.org/Pq2z5xc0.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z5xc0)

http://www.postimage.org/Pq2z5EGr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z5EGr)

http://www.postimage.org/Pq2z5M9S.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z5M9S)

http://www.postimage.org/Pq2z607J.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z607J)

http://www.postimage.org/gx1bzPFr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1bzPFr)

http://www.postimage.org/gx1bzS9A.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1bzS9A)

http://www.postimage.org/Pq2z7es9.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z7es9)

http://www.postimage.org/Pq2z7qVS.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z7qVS)

http://www.postimage.org/Pq2z7URA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z7URA)

http://www.postimage.org/gx1bAl5i.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1bAl5i)

http://www.postimage.org/gx1bAnAr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1bAnAr)

http://www.postimage.org/aV2kDykA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2kDykA)

http://www.postimage.org/Pq2z9n8S.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2z9n8S)

http://www.postimage.org/aV2kE3Lr.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2kE3Lr)

http://www.postimage.org/aV2kEP99.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2kEP99)

http://www.postimage.org/aV2kEZ7J.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2kEZ7J)

http://www.postimage.org/Pq2zb9oi.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2zb9oi)
:inchino :inchino :inchino :inchino :inchino ;el)) ;el)) ;el)) ;el)) ;el)) :ciauz1

20-02-2009, 07:15
cmq le considerazioni nivologiche a cui sono giunto dalle varie osservazioni sono che sicuramente la zona di forni di sopra a 900m sia la piu' innevata in italia come altezza neve al suolo,il nivometro oggi a 900m segna 153cm osmer e 173cm aineva,ci sono alcune zone simili come la val saisera con 150cm e cave del predil con 144cm a quota simile,anche la pista del biatlon di forni avoltri segna 163cm al suolo ma siamo a 1025m...quindi forni di sopra e' il top a questa quota. salendo invece non si nota un incremento cosi' consistente del manto come avviene in prealpi, ad esempio, dove dal quasi nulla dei 900m passi a 300-350cm a 1400-1500m,il tutto dimostra la grande capacita' di avere ottime termiche in condizioni anche miti ma anche una piovosita' inferiore rispetto ad esempio alla zona del piancavallo o delle prealpi vicentine zona carega. penso che in quota piu' che guardare il nivometro di casera cjiampiuz che segna 365cm a 1700m ed e' piu' indicativo per la bassa valle zona forni di sotto-ampezzo sia da guardare il nivometro di casera chiansaveit con 295cm a 1600 sul versante di sauris o del varmost a 1600m con 224cm (considerando cmq la diversa esposizione del versante)...

Frank.... ECCEZIONALE!!!!!! ;10) ;10) ;10)
Non mi riferisco al Rif Giaf.... ma al tuo inscindibile legame con le nevi dell'intero arco alpino orientale!!!
Un mito, un mitoooooo!!

Perdonami se la mia firma, per un po' di tempo, riporterà questo tuo mirabile post... sei un grande!!!

Ciao!
D

Frank è un grande .... un mix perfetto tra un cuore grondante di passione nivofila e un computer dati.

Immenso, che report :inchino :inchino :inchino :inchino :inchino :inchino

old_Davide Rosa
20-02-2009, 07:34
Frank è un grande .... un mix perfetto tra un cuore grondante di passione nivofila e un computer dati.

Immenso, che report :inchino :inchino :inchino :inchino :inchino :inchino

Ma da dove viene sto uomo, se non da Vicenza City????? ;9L ;9L ;9L ;9L

Che mitoooo!!!

Frank, the snow man dell'arco alpino orientale!!!!!

D

old_frank
20-02-2009, 17:58
...semplice passione per la neve,a qualcuno i temporali,le minime,il vento...a me e' toccata la dama che tante volte ti da' soddisfazioni come una bella donna altre volte invece vai in bianco.... ;66)))

old_mik furlan
21-02-2009, 11:42
Gran bel giro Frank... e ottima analisi :up :up

Forni di Sopra si conferma ottima come "mix".... regime termico alpino, ottima tenuta del cuscino e regime pluvio quasi prealpino.

Sono le stesse caratteristiche ad esempio di Cave.

Penso che siamo d'accordo che è difficile trovare altri centri abitati a 900 mslm con una media neve effettiva ed attuale di over 250 cm annui!

Un solo appunto... per quanto riguarda le Prealpi Friulane vi è ovunque neve nelle vallate anche dai 500 mslm, abbiamo 120cm per le Giulie a Tanamea (870 mslm) , 200 cm a Sella Carnizza (1080 mslm), tutta la Val Cellina è imbiancata..

A Resiutta, 290 mslm, ci sono 20 cm.

A Enemonzo, 390 mslm, c'è neve da fine novembre. 90 giorni di manto al suolo finora.

Sono scoperti fino a 700/800 mslm solo i versanti pienamente a sud con pendenze considerevoli delle Prealpi affaciiate sulla pianura.

Quindi annata mitica alle quote medio alte, ma ottima anche più in basso!

:ciauz1

old_frank
21-02-2009, 11:52
Gran bel giro Frank... e ottima analisi :up :up

Forni di Sopra si conferma ottima come "mix".... regime termico alpino, ottima tenuta del cuscino e regime pluvio quasi prealpino.

Sono le stesse caratteristiche ad esempio di Cave.

Penso che siamo d'accordo che è difficile trovare altri centri abitati a 900 mslm con una media neve effettiva ed attuale di over 250 cm annui!

Un solo appunto... per quanto riguarda le Prealpi Friulane vi è ovunque neve nelle vallate anche dai 500 mslm, abbiamo 120cm per le Giulie a Tanamea (870 mslm) , 200 cm a Sella Carnizza (1080 mslm), tutta la Val Cellina è imbiancata..

A Resiutta, 290 mslm, ci sono 20 cm.

A Enemonzo, 390 mslm, c'è neve da fine novembre. 90 giorni di manto al suolo finora.

Sono scoperti fino a 700/800 mslm solo i versanti pienamente a sud con pendenze considerevoli delle Prealpi affaciiate sulla pianura.

Quindi annata mitica alle quote medio alte, ma ottima anche più in basso!

:ciauz1

in merito alle varie valli e all'esposizione bisogna iniziar a tener conto del soleggiamento...la neve al piano resiste ma sui versanti sud anche nelle valli chiuse sta' sparendo,mettero' alcune foto ma ad esempio passando anche a pesariis,ovaro comeglians o forni avoltri la differenza e' netta...penso che i 700-800m in prealpi puoi aumentarli notevolmente in prealpi visto che son passato in zona piancavallo ed il limite e' superiore dalla pianura,poi e' sufficiente girare l'angolo del monte per trovare neve a fondovalle in val cellina