PDA

Visualizza Versione Completa : nuova stazione meteo (ancora da concepire)



old_garbin
23-11-2008, 20:38
ciao a tutti!
innanzi tutto mi presento: sono giorgio, abito a torino e non me ne intendo proprio nulla di meteorologia. che ci fai qui? direte voi.... ora cerco di spiegarvelo. di recente ho ricominciato a pensare all'idea di piazzare una stazione meteo nella località in montagna dove ho una casa, in provincia di verona, con un duplice scopo: il primo, puramente fine a se stesso, per il piacere di avere una conoscenza del clima della zona basato su dati reali. il secondo è quello di raccogliere dati attendibili sulla ventosità per valutare la possibile installazione di un impianto di generazione eolica. il secondo è più prossimo all'utopia che alla realtà.... ma non si sa mai :lol:
veniamo al dunque.
innanzi tutto, non ho una stazione meteo, dovrei acquistarla. mi sembra di capire che le stazioni davis siano le migliori ma non vorrei acquistare una cosa eccessiva rispetto a quello di cui ho bisogno. vorrei capire con voi, vista l'esperienza e la disponibilità, verso quale prodotto orientarmi. l'deale sarebbe quello di poter caricare i dati on line, tenuto conto che la zona non è presidiata e che non c'è un accesso ad internet via telefono. dove intenderei piazzare la stazione i cellulari prendono ma in maniera non costante (a volte è necessario andare alla ricerca del segnale come dei rabdomanti). se fosse possibile avete qualche abbonamento, compagnia, opzione da consigliarmi? mi sapete dire anche quanto mi costerebbe? se non fosse possibile cosa dovrei fare? inviare i dati ad un server in locale via wi fi/lan o ci sono altre alternative?
detto questo si pone anche il problema della manutenzione: abitando a torino per me sarebbe difficile tenere sotto costante controllo la stazione: sapete indicarmi che tipo di manutenzione richiede una stazione meteo? è possibile mantenere il tutto con qualche visita l'anno o c'è bisogno di un costante controllo per avere dati attendibili e salvaguardare l'integrità della stazione?
nel caso in cui tutto questo fosse possibile sarei anche curioso di sapere se, per inserire la stazione nel network, i rilevatori vanno calibrati secondo degli standard e ogni quanto va effettuato un eventuale controllo sulla calibratura degli strumenti.
ho come l'impressione di aver dimenticato qualcosa ma non voglio tediarvi. a chi interessasse il luogo dove si trova casa mia metto il link su google map (http://maps.google.it/maps/ms?hl=it&ie=UTF8&msa=0&msid=102383608694285392299.00045c60e7af20f90b5b4&ll=45.637462,11.14224&spn=0.007201,0.013175&t=h&z=16)
ho scoperto in questo forum persone molto disponibili e con piacere ho visto che, a parte questa passione che per me può solo crescere, mi accomunano a voi anche gusti musicali (C.S.I. paolo conte, ecc) . credo quindi che con voi possa solo nascere una proficua collaborazione, per questo e per tutto l'aiuto che mi darete, in anticipo, vi ringrazio.
giorgio

Daniele Campello
23-11-2008, 22:08
Ciao garbin, benvenuto su M3V :ciauz1
sicuramente qui troverai altri che ti sapranno rispondere con più competenza del sottoscritto, ma credo che una soluzione sia quella di dotarsi di una Davis con moden gsm e pannello solare. So per esempio che quelli di meteopoint sono riusciti a sistemare delle Davis in posti impossibili, con segnale quasi assente, utilizzando delle antenne particolari (mi hanno anche spiegato come e dove, ma ora non ricordo bene... forse in Sardegna). Quello che ti posso consigliare è di contattare meteopoint per avere un parere tecnico, con loro vai sul sicuro!.
Altre soluzioni non me ne vengono :pensieroso

Alipluto
23-11-2008, 22:18
benvenuto!

quoto Neo.....
chi meglio di loro ti sapra' spiegar meglio contattali sono :up :ciauz1

old_garbin
23-11-2008, 22:23
quindi comunque cosigliate una davis senza esitazioni?

Alipluto
23-11-2008, 22:29
quindi comunque cosigliate una davis senza esitazioni?

davis xe top!
no problem :ciauz1

Daniele Campello
23-11-2008, 22:42
per il tuo caso specifico non credo che ci siano molte alternative, visto che mi par di capire che non hai la possibilità di un accesso ad internet via telefono, poi con Davis andresti sul sicuro.
Vediamo però cosa ti consigliano gli esperti di questa stanza...
:ciauz1

old_garbin
24-11-2008, 01:27
ho visto il sito di meteopoint e sembra che abbiano tutto quello che fa al caso mio. mi rivolgerò a loro per tutti gli aspetti tecnici della questione. sapete dirmi che manutenzione ha bisogno una stazione meteo?

old_verza81
24-11-2008, 10:25
Una stazione montana come la tua direi che una pulizia totale dello schermo e dell'anemometro una volta all'anno dovrebbe essere più che sufficiente.
:ciauz1