PDA

Visualizza Versione Completa : Allungare cavo anemometro!!



old_alemar
20-10-2008, 11:02
Io faccio già parte della rete di m3v ma il mio dato anemometrico non entra nelle mappe in quanto l'anemometro è troppo circondato da case.
Sabato prox volevo spostare il mio anemometro e posizionarlo sopra il tetto...
mi ci vorrà circa 25-30m di filo...basta quello telefonico? poi si parla di filo schermato...che si intende dire??
Poi io volevo anche cablare la stazione per avere una maggiore vicinanza dei dati in ricezione...
Qui il filo può arrivare a 25/30 metri tra sensore e stazione o andiamo troppo a rischio che non arrivino i dati??
Grazie mille per le risposte!!

old_Miche
20-10-2008, 11:23
Io faccio già parte della rete di m3v ma il mio dato anemometrico non entra nelle mappe in quanto l'anemometro è troppo circondato da case.
Sabato prox volevo spostare il mio anemometro e posizionarlo sopra il tetto...
mi ci vorrà circa 25-30m di filo...basta quello telefonico? poi si parla di filo schermato...che si intende dire??
Poi io volevo anche cablare la stazione per avere una maggiore vicinanza dei dati in ricezione...
Qui il filo può arrivare a 25/30 metri tra sensore e stazione o andiamo troppo a rischio che non arrivino i dati??
Grazie mille per le risposte!!
io avevo piu' di 30 m di filo e andava tutto alla grande ;10)
il cavo schermato in pratica e' quello che si usa per le telecamere ed ha 8 filetti invece che 4
solo che 4 sono arrotolati attorno negli altri 4 ed il tutto e' ricoperto di un isolante tipo stagnola (per capirci) :ciauz1

Gigi600
20-10-2008, 11:28
Ciao
Ma metti tutto sopra il tetto o solo l'anemometro ?
Comunque ..
Io ho usato cavo schermato per allarmi antifurto .
Ho circa 25 mt e non ho mai avuto problemi , ho letto dei post che si è arrivati a 100 mt :pensieroso
Non so se è vero o tanto per dire .
Mentre tra anemometro e pluviometro ho 2 mt non isolati ,cavo telefonico.

Gigi :ciauz1

old_Manghi
20-10-2008, 13:06
Io faccio già parte della rete di m3v ma il mio dato anemometrico non entra nelle mappe in quanto l'anemometro è troppo circondato da case.
Sabato prox volevo spostare il mio anemometro e posizionarlo sopra il tetto...
mi ci vorrà circa 25-30m di filo...basta quello telefonico? poi si parla di filo schermato...che si intende dire??
Poi io volevo anche cablare la stazione per avere una maggiore vicinanza dei dati in ricezione...
Qui il filo può arrivare a 25/30 metri tra sensore e stazione o andiamo troppo a rischio che non arrivino i dati??
Grazie mille per le risposte!!


ciao. io sto posizionando la mia stazione in questi giorni.
ho dovuto allungare tutti e 3 i cavi, in totale ho 60 metri (20+20+20)
non ho riscontrato problemi facendo semplici collegamenti tra i fili telefonici non schermati
io sono andato a prenderli alla Comet, vicino l'uscita di Romano d'ezzelino sud della tangenziale, pagando 7.90 €
di 20 metri :ciauz1 :ciauz1

old_alemar
20-10-2008, 13:50
Bene...allora deciderò tutto da quanto costa il filo...cioè se prendere schermato o non schermato!!

x gigi...metto solo l'anemometro sul tetto!!!

Cmq allora posso collegare con cavo di 20 metri anche la stazione al termoigro per fare la stazione cablata??

altra cosa che non ho capito...
per i fili mi conviene fare il collegamento tramite clip telefonica oppure stagnare il nuovo filo direttamente sull'anemometro?

old_Manghi
20-10-2008, 17:51
Bene...allora deciderò tutto da quanto costa il filo...cioè se prendere schermato o non schermato!!

x gigi...metto solo l'anemometro sul tetto!!!

Cmq allora posso collegare con cavo di 20 metri anche la stazione al termoigro per fare la stazione cablata??

altra cosa che non ho capito...
per i fili mi conviene fare il collegamento tramite clip telefonica oppure stagnare il nuovo filo direttamente sull'anemometro?


per i 20 metri nessun problema, se sei capace stagnali sulla sceda. io li ho tagliati spellati e collegati tra loro.
:ciauz1

Gigi600
20-10-2008, 17:52
Per la stazione e sensore 20 mt vai tranquillo.
Per l'anemometro, saldarlo dentro sarebbe la cosa migliore fai un pezzo unico.
Io ho preferito non aprire i componenti al momento ed ho usato un rj 11 ( telefonico ) femmina femmina
riparato dalle intemperie.

Gigi :ciauz1

Alipluto
20-10-2008, 21:51
doppia coppia twistato e schermato........no problem con nessuna interferenza!(vedi raffiche fantasma)
:ciauz1

old_alemar
22-10-2008, 11:52
Posizionato il mio anemometro sopra al tetto!!!
funziona tutto che è una meraviglia!!!
Ecco la foto...
Usato cavo telefonico normale...30metri!!!

http://www.postimage.org/gx1xnBV9.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1xnBV9)

Grazie mille a tutti per il consiglio!!!

Beghe
22-10-2008, 13:29
Grande ale! ;10)

Gigi600
22-10-2008, 17:17
Non voglio fare il gatto nero ;66))) ma..
Vicino al camino.... caldaia a gasolio mi sembra visto la grande erosione della parabola e palo antenna :smoke
Non vorrei che; temperature elevate, il vapore acqueo e zolfo delle emissioni della caldaia nel tempo ti rovinino l'anemometro.
Io lo piazzerei sul palo dell'antenna 1 metro e più sopra il camino il più lontano dalle emissioni della caldaia :pensieroso
metro più metro meno
Il mio è un consiglio :smoke


Gigi :ciauz1

old_alemar
22-10-2008, 19:52
Non voglio fare il gatto nero ;66))) ma..
Vicino al camino.... caldaia a gasolio mi sembra visto la grande erosione della parabola e palo antenna :smoke
Non vorrei che; temperature elevate, il vapore acqueo e zolfo delle emissioni della caldaia nel tempo ti rovinino l'anemometro.
Io lo piazzerei sul palo dell'antenna 1 metro e più sopra il camino il più lontano dalle emissioni della caldaia :pensieroso
metro più metro meno
Il mio è un consiglio :smoke


Gigi :ciauz1

non è più a gasolio da due anni!!! ora va tutto a metano...
quindi il problema non persiste :fischiet :fischiet
eventualmente cambierò anemometro!!! :lol: :lol:
grazie cmq del consiglio!!!

Gigi600
22-10-2008, 19:56
;10)

Gigi :ciauz1