PDA

Visualizza Versione Completa : DOmanda per esperti



old_Sergio
14-10-2008, 13:13
Signori,
ho bisogno di un consulto.
Ho bisogno di allestire in azienda una decina di punti di rilevo temperatura e umidità, cinque dei quali anche con rilevamento della pressione, Wi-FI in maniera tale da poter avere i dati sempre disponibili su PC e registrare l'andamento delle grandezze. Nei punti di rilevamento la parte sensoristica deve essere munita di display per la lettura istantanea.
Mi date qualche consiglio per favore?
Grazie

old_verza81
14-10-2008, 13:54
Ahia, la richiesta di averli sempre disponibili sul PC e registrare il tutto aumenta (e non di poco) il costo del tutto...
Per curiosità e per capire meglio la soluzione migliore, a che servono tali dati? Con che precisione ti servono?

old_Sergio
14-10-2008, 15:02
Sarebbe un costo per un'azienda con qualche decina di milioni di fatturato per cui non è un problema.
Diciamo che i requisiti fondamentali sono:
display in maniera da poter leggere i dati sul luogo
registrazione dei dati
disponibilità degli stessi su pc
precisione della temperatura, diciamo più o meno qualche decimo
umidità +/- 5%
pressione...boh... qualche hPa.
requisito fondamentalissimo è che sta roba comunichi via etere, non posso portare cavi o andare a scaricare i dati tipo I-button.
Avevo pensato anche a quelli ma mi hanno stoppato.
Grazie

old_verza81
14-10-2008, 15:43
Beh, allora direi che una Davis wireless è troppo, mentre è sufficiente una Lacross "modello-base" (non mi ricordo il nome, forse anche la 2300 se non erro) senza schermo solare aggiuntivo visto che, se non ho capito male, i sensori stanno all'interno, giusto?
Anche se forse anche la luce solare indiretta potrebbe far aumentare le temperature anche di più di 1°: in tal caso, se i sensori fossero in posti interni ma soleggiati, servirebbero anche i relativi schermi solari...

old_Sergio
14-10-2008, 15:53
Sensori in ombra, niente luce solare diretta.
Grazie mille, adesso do' un'occhiata.

old_verza81
14-10-2008, 15:55
Allora in ombra vanno benissimo le Lacrosse senza schermo aggiuntivo.
Prova a guardare meglio (o se altri tipo Bufera87 che hanno la Lacrosse ti sanno dire), mi sembra che la 2300 sia quella più economica che trasmette wireless e ha il datalogger.
:ciauz1

Gigi600
14-10-2008, 18:02
Il problema che immagino se è una azienda è in un capannone diciamo che sicuramente minimo 50/60 metri mettiamoci qualche muro struttura in ferro e la ws 2300 entra in crisi , non arriva il segnale .
Poi non è che si disturbino a vicenda con il segnale :pensieroso non mi sembra che la 2300 sia codificato :pensieroso
Poi gestirli su di un pc :pensieroso
Dieci porte com e vabe non problema :up
Dieci finestre del programma HeavyWeather aperte :pensieroso come fai a distinguere e capire di quale sensore appartiene :pensieroso
La pressione è rilevata dalla base :pensieroso
Non sò per la davis se la trasmissione sia codificata e distinguibile da una dall'altra
Ma la vedo complicata la faccenda, con i nostri strumenti

Gigi :ciauz1

old_Bufera87
14-10-2008, 22:24
Allora in ombra vanno benissimo le Lacrosse senza schermo aggiuntivo.
Prova a guardare meglio (o se altri tipo Bufera87 che hanno la Lacrosse ti sanno dire), mi sembra che la 2300 sia quella più economica che trasmette wireless e ha il datalogger.
:ciauz1

ciao! beh se hai bisogno dei parametri fondamentali e ne hai tante da prendere, ti consiglio la lacrosse 3650... 100m che anche con un muro non diventano meno di 70...
magari se contatti zambelli ti può fare un buono sconto vista la quantità...

old_Bufera87
14-10-2008, 22:25
Il problema che immagino se è una azienda è in un capannone diciamo che sicuramente minimo 50/60 metri mettiamoci qualche muro struttura in ferro e la ws 2300 entra in crisi , non arriva il segnale .
Poi non è che si disturbino a vicenda con il segnale :pensieroso non mi sembra che la 2300 sia codificato :pensieroso
Poi gestirli su di un pc :pensieroso
Dieci porte com e vabe non problema :up
Dieci finestre del programma HeavyWeather aperte :pensieroso come fai a distinguere e capire di quale sensore appartiene :pensieroso
La pressione è rilevata dalla base :pensieroso
Non sò per la davis se la trasmissione sia codificata e distinguibile da una dall'altra
Ma la vedo complicata la faccenda, con i nostri strumenti

Gigi :ciauz1


se come dice sergio la ditta è molto grande, anche l'acquisto di qualche pc dalle prestazioni anche non ottime non costituirebbe un problema... e si, potrebbero esserci problemi di interferenza :pensieroso

old_Sergio
15-10-2008, 08:07
Grazie signori, adesso valuto un po' di opportunità. ottime indicazioni.

old_The Ramandolo Man
16-10-2008, 17:51
Nei punti di rilevamento la parte sensoristica deve essere munita di display per la lettura istantanea.

questo la lacrosse non ce l'ha . scatolotto chiuso . non mi apre che nessuna delle nominate abbia il sensore col display . forse la irox se non erro a questi sensori col display .

Gigi600
16-10-2008, 21:20
Qualcosina ci sarebbe ma non tutto :pensieroso
La crosse 8610
Il sensore remoto ha display temperatura /umidità collegabile ad una base fino a 3 sensori sempre distanza .
la 8610 archivia dati ogni 5 minuti per 11 gg.
Dovrebbe mettere la base nel raggio di 20/30 mt la base, quindi sparsi per l'azienda non so se va bene...
Po li vuole vedere subito sul pc , mi sembra e non e possibile vederli subito solo attraverso la base sul display.
Poi temo che se ne metto altri 2 8610 ( totale 3 8610 + 9 sensori ) con altri 6 sensori si disturbino a vicenda .
Il più vicino si collega alla base ma non è detto :pensieroso .
Poi Non ha la rilevazione pressione .

Gigi :ciauz1