PDA

Visualizza Versione Completa : Nuove stazioni ARPAV



Bruno
12-02-2009, 10:52
Qualche foto della nuova stazione di Vicenza-S.Agostino:

http://www.postimage.org/Pq1Wlve0.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1Wlve0)http://www.postimage.org/aV1MzaaJ.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV1MzaaJ)http://www.postimage.org/gxTqLlJ.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gxTqLlJ)

Attualmente è montata su treppiede ma in futuro penso sia prevista l'installazione fissa, con sensori del vento a 5 m.

Peccato sia messa su quella specie di argine. E' un po' un nostro vizio quello di metterle su siti un po' rialzati (contavvenendo alle raccomandazioni WMO), soprattutto per ridurre l'effetto di disturbo di eventuali ostacoli nelle vicinanze. Purtroppo non abbiamo quasi mai la possibilità di metterle in mezzo ad un prato enorme ed orizzontale, senza alberi attorno (di solito si chiede prima ad altri Enti pubblici se ci ospitano e solo dopo si passa a chiedere ai privati).

Bruno
12-02-2009, 17:51
A proposito di stazioni con i sensori troppo vicini alla neve e pluviometri che continuano a segnare scioglimento di neve, guardate la situazione stamattina della stazione del Passo Valles, dove il 5 febbraio i tecnici della ditta manutentrice avevano tolto un po' di neve sotto e attorno ai sensori (con vento forte in quota e conseguente drifting snow un buco scavato può però riempirsi nuovamente in poche ore).
Dov'è, secondo voi, il pluviometro?

http://www.postimage.org/gxUmFVi.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gxUmFVi)



Eccolo!

http://www.postimage.org/Pq1YxoZA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1YxoZA)

Con il dispositivo di riscaldamento tende a mantenersi un varco verso l'alto....
Sulla destra del palo sensori c'è il pluviometro Geonor, che ha un principio di funzionamento diverso e non necessita di energia elettrica per misurare correttamente la precipitazione anche in caso di neve (però in condizioni estreme va naturalmente ko anche lui).

Questa la situazione invece nel gennaio 2008:
http://www.postimage.org/gxUoW5r.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gxUoW5r)

Bruno
17-02-2009, 18:16
Da venerdì scorso (13 febbraio) è attiva la nuova stazione meteo di Verona-Chievo. Il posto mi pare buono...
Ecco qualche foto:

http://www.postimage.org/Pq2pIxjA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq2pIxjA)http://www.postimage.org/aV2a8ytA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2a8ytA)http://www.postimage.org/aV2a8FY0.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2a8FY0)http://www.postimage.org/gx16aBSS.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx16aBSS)

Bruno
10-03-2009, 12:00
Stazione di Gares (1360 m) il 18 febbraio scorso, con circa 260 cm di neve al suolo:
http://www.postimage.org/gx1U76m0.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1U76m0)http://www.postimage.org/Pq1gTvi9.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1gTvi9)

Punto di vista del sensore di temperatura (in realtà c'è anche la neve spalata, accumulata al lati):
http://www.postimage.org/Pq1gTKg0.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1gTKg0)

Senza neve è così:
http://www.postimage.org/Pq1gUkG9.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1gUkG9)

Bruno
22-05-2009, 12:47
Attivata nuova stazione automatica a Favaro Veneto:

http://www.postimage.org/aVbbcL0.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aVbbcL0)

Disattivata invece quella di Mestre-Marghera.

Bruno
05-06-2009, 15:37
Attivata da un paio di giorni una seconda stazione meteo ad Agordo, su quello che sarà il nuovo sito, non distante da quello attuale e sicuramente migliore. Dopo un periodo di funzionamento contemporaneo (min 4, max 12 mesi) il sito attuale verrà abbandonato e sul sito nuovo il treppiede verrà sostituito da un'installazione fissa.

http://www.postimage.org/gx1H7W30.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=gx1H7W30)

flavio-resana
05-06-2009, 16:34
grazie delle news Bruno!
Come sempre gentilissimo!! :inchino :up